L’iniziativa in programma domenica 28 aprile ad Atella (Potenza) è di quelle che si tinge di blu per aiutare le persone autistiche a ”connettersi” con il mondo che li circonda. Una parola impegnativa e l’impegno c’è tutto per percorrere e pulire i sentieri dei briganti, insieme ad attività didattiche previste per ”Puliamo il mondo con Blue connection” e con l’apporto dell’Associazione Lucana Autismo (A.L.A) di Potenza. Da sostenere e incentivare.

Valle dei Cavalli in blu per Blue Connection
Valle dei cavalli – Atella (Basilicata – Italy). In occasione del mese dedicato alla Consapevolezza dell’AUTISMO, in linea con quanto si svolge in diverse parti del mondo, anche quest’anno il prossimo 28 aprile 2019 (dalle ore 10) a Valle dei Cavalli – Contrada Piani di Carda di Atella – si organizza la seconda edizione di Puliamo il mondo con Blue Connection. Prenderà parte attiva A.L.A. Associazione Lucana Autismo di Potenza, da dieci anni accanto alle persone affette da autismo nella nostra regione. Questo il programma: Ore 10.00 Incontro dei partecipanti, condivisione dell’evento, bardatura dei cavalli in blu ed escursione per pulire i sentieri dei Briganti. Alle ore 13.00 è previsto il pranzo sociale, una quota dell’incasso sarà devoluta alle Associazioni impegnate nel settore. Alle ore 15.30 si svolgerà nel maneggio un momento ludico con attività didattiche sui cavalli bardati di blu. E’ previsto il saluto della presidente A.L.A. Zaira Giuliano, con l’intervento di Stefano Summa sul tema “Il rapporto con il cavallo contribuisce al benessere delle persone”, con gli arcieri che scoccheranno una freccia per l’autismo. L’equitazione è infatti anche da noi utilizzata come terapia. Concluderà la manifestazione il saluto del presidente delle Guardie equestri ambientali nazionali (Gean), Salvatore Summa che dichiara: “Rimane sempre in tema la volontà di proteggere l’ambiente, salvaguardare e rendere sicuri i sentieri e scoprire il rapporto fra animali e natura, anche per le persone che mostrano difficoltà”.

A.L. Comunicazioni