mercoledì, 28 Febbraio , 2024
HomeCultura"Cartoline da Napoli" con l'Orchestra Magna Grecia

“Cartoline da Napoli” con l’Orchestra Magna Grecia

Si apre ufficialmente la Stagione Concertistica 2023/2024 dell’Orchestra Magna Grecia, con il primo appuntamento in programma Venerdì 27 ottobre alle ore 21.00 nell’Auditorium “Gervasio” di Matera: “Cartoline da Napoli”, con i fratelli Emilia Zamuner (voce) e Riccardo Zamuner (violino) accompagnati dall’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Maurizio Lomartire.

In programma, brani del Novecento musicale, dalla classica alla canzone napoletana. Fra gli autori, Curci, Gubitosi, Costa-Di Giacomo e Vittori, con una suite dedicata ai temi della canzone partenopea per voce, violino e orchestra.

Emilia Zamuner, napoletana, completa gli studi di musica jazz presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli. Duetta con Bobby Mc Ferrin, apre il concerto di Diana Krall, incide il brano “Qui” con i 99 Posse. Selezionata tra le cinque finaliste del prestigioso “Ella Fitzgerald Competition” di Washington (unica artista italiana), vince il secondo premio. E’ docente di canto jazz al Conservatorio Gesualdo Da Venosa di Potenza e di canto jazz e pop al “Centro della Voce” di Napoli.

Riccardo Zamuner, nato a Napoli nel 1997, ha iniziato lo studio del violino a 7 anni, ha ultimato gli studi al Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale.

La Stagione Concertistica 2023/2024, con la direzione artistica del M° Piero Romano, è organizzata dall’ Orchestra Magna Grecia in collaborazione con Associazione musicale “Luis Bacalov”, con il sussidio istituzionale del Comune di Matera, Ministero della Cultura, Regione Basilicata e il fondamentale sostegno delle attività economiche e commerciali del territorio: BAWER, De Angelis Bus, Grieco Abbigliamento, IP Fratelli Gaudiano, Farmacia D’Aria.

“Siamo davvero orgogliosi – ha affermato Piero Romano, direttore artistico della Orchestra Magna Grecia – di aprire questa nuova stagione concertistica ricca di musica di qualità e di repertori eterogenei. Il nostro pubblico ha raccolto sulla fiducia il nostro invito, tanto da esaurire in abbonamento i posti disponibili. Una conferma del legame costruito nel corso degli anni, grazie all’offerta di stagioni concertistiche con artisti straordinari. Sarà così anche quest’anno”.

 

Anna Giammetta
Anna Giammetta
Giornalista freelance . Tra le collaborazioni, Il Quotidiano della Basilicata, Avvenire, Il Fenotipo (periodico dell'Avis Basilicata), Fermenti (periodico Diocesi di Tricarico), Infooggi.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti