domenica, 14 Aprile , 2024
HomeEventiBabbo Natale in Ospedale a Matera con giocattoli e ficc(i)latidd...

Babbo Natale in Ospedale a Matera con giocattoli e ficc(i)latidd…

Giovanni Martinelli, aldilà dei titoli onorifici della Repubblica, è persona di cuore e da oltre 30 anni non manca a un impegno preso con i bimbi ricoverati in Ospedale. E così, anche domani, giorno dell’Immacolata, sarà Babbo Natale in corsia – a Matera – per dispensare buon umore, prima di tutto, giocattoli e, chissà, anche un pezzo di ficc(i)lattidd, il pane biscottato al seme di finocchio della tradizione materana, che si prepara per l’Immacolata e un po’ per tutto il periodo natalizio. Naturalmente è un adempimento che coinvolge i clown dell’Oasi del Sorriso, che hanno già un nutrito programma di visite da fare tra gli ospedali del Materano di Bari e Altamura. Un anticipo augurale, che i bimbi possano tornare a casa quanto prima nel segno della Natività. Auguri|


I CLOWNS DELL’OASI DEL SORRISO L’8.12.2023 SARANNO IN CORSIA DALLE ORE 10 ALLE ORE 12 ALL’OSPEDALE DI MATERA.

Il nostro Presidente, oggi 74 anni suonati, sempre presente in Corsia. Tutto è iniziato l’8.12.1982, il Comm. Giovanni Martinelli, all’epoca sottufficiale della G. di Finanza, vestito da Babbo Natale portò regali a dei Bambini e, dopo aver visto in questi la gioia nel vedere Babbo Natale con i regali, ha iniziato a portare regali ai bambini ricoverati nell’Ospedale di Matera, senza che alcuno sapesse chi fosse la persona che indossava quegli abiti. Il 24.7.2008 a seguito del cambio di disposizioni legislative, costitui’ l’Associazione Oasi del Sorriso Clownterapia e Musicoterapia Matera, iniziando a seguire gli Ospedali di Matera, Altamura, Policoro, la Pediatria Oncologica del Policlinico e l’Ospedaletto dei Bambini Giovanni XXIII di Bari, Con addosso la sua chitarra. Quest’anno fino ad oggi sono 162 le volte che i Clowns hanno animato le Corsie degli Ospedali e, Unici al mondo siamo diventati assidui frequentatori anche in Rianimazione e Terapia Intensiva Coronarica, ad oggi sono 2356 i turni effettuati con 646 turni in Rianimazione, tutto documentato, anche da Rai Uno. Ciò che nella vita rimane, non sono i doni materiali, ma i ricordi dei momenti che hai vissuto Che ti hanno fatto felice quando hai regalato un sorriso..
Con Stima
IL PRESIDENTE
Comm. Giovanni Martinelli

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti