Lumi di Chanukkah

Sala mostre della Fondazione Sassi

via San Giovanni Vecchio n.24/27 rione Sasso Barisano a Matera

A Pasquetta, il 25 aprile e 1 maggio la mostra sarà aperta al pubblico con i consueti orari : dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. L’ingresso è libero.

Dal 31 marzo sono stati oltre 700 i visitatori che hanno apprezzato le 31 opere esposte alla Fondazione Sassi, una esperienza unica per la bellezza delle opere esposte.

In mostra le innumerevoli chanukkiot della Fondazione Arte, Storia e Cultura Ebraica a Casale Monferrato e nel Piemonte Orientale – Onlus, una collezione tra storia, arte e design, organizzata e promossa dalla Fondazione Sassi,  che è allestita nella sala mostre in via San Giovanni Vecchio n.24/27 che rimarrà visitabile fino al 1 maggio dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

L’ingresso alla mostra è libero.

La Fondazione Sassi osserva la festività di Pasqua e domenica 21 aprile in cui la mostra sarà chiusa.

« Ad oggi, in poco più di due settimane di apertura, sono 713 i visitatori che hanno raggiunto la nostra sala mostre, nel cuore del Sasso Barisano, per apprezzare le opere di grandi artisti fra cui Emilio Isgrò, Roland Topor e Marco Lodola – afferma il presidente della Fondazione Sassi di Matera, Vincenzo Santochirico – l’apprezzamento del pubblico ci gratifica. E per andare incontro a quanti vorranno trascorrere le festività di aprile nella città dei Sassi, abbiamo deciso di tenere aperta la mostra Lumi di Chanukkah il 22 aprile Lunedì dell’Angelo, il 25 aprile per la Festa della Liberazione e il 1 maggio per la Festa dei lavoratori giorno del finissage della mostra».

Fino al 1 maggio, nella sala mostre della Fondazione Sassi, sono esposte trentuno delle 250 chanukkiot della collezione della Fondazione Arte, Storia e Cultura Ebraica a Casale Monferrato e nel Piemonte Orientale – Onlus. Le chanukkiot (questo in ebraico il nome delle Lampade rituali a nove braccia) sono tutte state create e donate dai più grandi artisti italiani e europei i quali hanno reinterpretato questo particolare tipo di candelabro,

Il percorso espositivo presenta i nomi più importanti dell’arte contemporanea internazionale: Amendola, Arman, Assmann, Barni, Bobba, Bonaldi, Canova, Carroll, Colin, Fallini, Fioroni, Francia, Fusari, Gerstein, Hassoun, Isgrò, Levy, Lodola, Luzzati, Mondino, Osgnach, Palterer, Pili, Pomodoro, Porta, Ravà, Recalcati, Ronda, Topor, Wolf e Xerra.

La mostra Lumi di Chanukkah – una collezione tra arte, storia e design ha ottenuto il patrocinio di : Fondazione Matera-Basilicata 2019, Regione Piemonte, Provincia di Matera, Provincia di Alessandria, Comune di Matera, Città di Casale Monferrato, Monferrato un mondo di eccellenza. Partner dell’iniziativa sono: Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato UNESCO, ATL alexala- agenzia turistica locale della provincia di Alessandria, Fondazione CRT, Sistema Monferrato. La mostra è realizzata con il fondo etico di: Bcc Basilicata Credito Cooperativo di Laurenzana e comuni lucani e con il sostegno di: Bawer S.p.A, Italcementi S.p.A e Tecnoparco Valbasento S.p.A.

Informazioni :

Lumi di Chanukkah – una collezione tra arte, storia e design

La mostra è a ingresso libero è aperta al pubblico fino al 1 maggio 2019, dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Giorno di chiusura: lunedì.

Sala mostre della Fondazione Sassi

Via San Giovanni Vecchio n.24/27

Tel. +39 0835 333348

Web: https://www.fondazionesassi.org/

Facebook: https://www.facebook.com/FondazioneSassi/

Hashtag: #fondazionesassi

La mostra è realizzata con il patrocinio di:

Regione Piemonte

Fondazione Matera-Basilicata 2019

Provincia di Alessandria

Provincia di Matera

Città di Casale Monferrato

Comune di Matera

Monferrato un mondo di eccellenza

Community Partner sono:

Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato UNESCO

ATL alexala- agenzia turistica locale della provincia di Alessandria

Fondazione CRT

Sistema Monferrato

E’ realizzato con il fondo etico di:

Bcc Basilicata Credito Cooperativo di Laurenzana e comuni lucani

Con il sostegno di:

Bawer S.p.A.

Italcementi S.p.A.

Tecnoparco Valbasento S.p.A.