Le vie delle storie incrociate” sarà il sottotitolo per l’evento “Miglionico Capitale per un giorno” che si terrà il 13 Dicembre, quando Miglionico si aprirà al resto dei mondo, non con le storie che l’hanno caratterizzata (es. La congiura dei Baroni), ma attraverso le storie popolari, comuni, raccontate dai cittadini.

Per la manifestazione, sono state coinvolte tutte le classi dell’Istituto Comprensivo, che in questi mesi, hanno raccolto diverse interviste tra la popolazione che si è prestata al racconto di Miglionico attraverso i loro occhi.

Uno ricordo, un evento, un momento particolare che li ha legati al proprio paese; così poi da raccogliere tante storie e sceglierne alcune che verranno raccontate durante la mattinata, attraverso le arti del teatro e della drammaturgia.

Il liceo musicale di Matera invece, concluderà la mattinata con un concerto offerto dagli studenti all’interno dell’Auditorium del Castello.

Nel pomeriggio, con la direzione artistica di Mauro Machelli e Claudia Piana, a partire dalle ore 16:00, durante l’imbrunire, inizieranno diversi spettacoli di animazione e intrattenimento per tutte le età, il cui filo conduttore saranno sempre le storie dei cittadini.

Fino al tardo pomeriggio dove in Piazza Castello, dopo l’accensione del fuoco di S.Lucia, e un banchetto a cura della Proloco di Miglionioco, ci sarà uno spettacolo onirico e fantastico per concludere la serata.

Quello che abbiamo cercato di mettere in piedi – spiega l’Assessore alla cultura Traietta- non era un ulteriore evento, ma volevamo creare, come amministrazione e grazie alle associazioni del posto, un sistema che potesse ripetersi nel tempo, grazie alle storie dei cittadini che sono state raccolte e che potranno continuare a essere raccolte, per ripetere questo momento di comunità ogni anno.”