mercoledì, 28 Febbraio , 2024
HomeEventiA Matera, dal 4 dicembre, torna l'arte urbana con il progetto “Streetart...

A Matera, dal 4 dicembre, torna l’arte urbana con il progetto “Streetart for School”

Con l’obiettivo di valorizzare le periferie e le arti del territorio lucano, sulla facciata della palestra del “Loperfido Olivetti” di Matera l’artista lucano Luca Bia darà il via, lunedì 4 dicembre a partire dalle ore 9.00, alla seconda fase del progetto “Streetart for School”, promosso da Piero Marrese, presidente della Provincia di Matera, insieme ai consiglieri comunali di Matera, Francesco Lisurici, e di Tursi, Giuliano Salerno, al consigliere provinciale Nicola Domenico Verde e all’associazione Momart del direttore artistico Monica Palumbo.” Lo si annuncia con una nota in cui si specifica che: “Bia, giovane materano attualmente attivo a Milano nel campo del Graphic design realizzerà un intervento artistico in collaborazione con Nicolò Loprieno, in arte Nico Skolp, designer e muralista italiano originario di Bari, attivo nel mondo del writing da diversi anni. I due artisti uniranno i loro linguaggi artistici differenti: alla visione astratta delle composizioni di Skolp si legherà l’immagine figurativa di Bia, le cui forme sono dedicate ad uno degli indirizzi della scuola.L’intervento artistico verrà concluso entro la settimana con il coinvolgimento degli studenti.” L’obiettivo del progetto – spiega Marrese – è proporre un nuovo modo di vivere la scuola, più colorato, che la trasformi in luogo di incontro e confronto tra i giovani e gli abitanti del quartiere grazie all’espressività degli artisti coinvolti. Con convinzione abbiamo deciso di sostenere la Momart, che da anni presenta progetti artistici dedicati all’arte pubblica e alla valorizzazione degli artisti del nostro territorio, perché riteniamo che possa assicurare il perseguimento degli obiettivi che il progetto si prefigge”.

 

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti