Dedicato … Alle vittime di Suruç…il 6 – 7 – 8 -9  Agosto 2015, in Piazza sacro Cuore, a Lavello (Pz) si svolgerà  la X Edizione  di “Assud Festival – Dieci Anni di Arte per il Sociale”.

 

Multidisciplinare, diffuso e sostenibile” in una parola Assud, un festival capace di proporre il cambiamento sociale attraverso l’unione dei linguaggi incisivi e ricercati di tutte le arti.

Giunta alla decima edizione, la kermesse lavellese si colloca come evento di spicco della realtà lucana, come fruitore di contenuti, progetti e centro di discussione, aggregazione e sperimentazione.

BANNER ASSUD 2015

Con un occhio al passato ed uno sguardo al futuro, quest’anno il festival celebra i suoi dieci anni ripercorrendo le tappe fondamentali delle precedenti edizioni attraverso concerti, cineforum, spettacoli teatrali e circensi, laboratori ed eventi vari (ad ingresso libero, campeggio gratis).

Quattro giorni all’insegna dell’arte, della musica e dello spazio creativo di qualsiasi genere con eventi di punta ed artisti affermati come MCCS (7 agosto),  Assalti Frontali (8 agosto) e la regina del reggae italiano Mama Marjas (9 agosto).

Assalti FrontaliMama Marjas

Parallelamente  numerosi altri eventi completeranno il cartellone.

All’interno dell’evento sarà possibile bere cocktail a km zero (durante l’aperitivo musicale), mangiare panini vegetariani e degustare prodotti tipici locali.

Novità assoluta di questa edizione è la rassegna (in Vico Mentana c/o L. go Cavour al Pescarello) Cinema Creative Commons, ovvero un intero ciclo di corto e lungometraggi dedicati esclusivamente ad artisti che hanno scelto uno strumento libero ed “alternativo” di condividere i propri progetti.

L’associazione A’ssud ed il Festival omonimo dedicano questa decima edizione alle vittime della strage di Suruç (sul confine tra Turchia e Siria), un pezzo di terra di totale precarietà umana, dove una vita vale meno del proiettile che la uccide, e trentadue innocenti sono stati colpiti a morte mentre erano riuniti per costruire una biblioteca, piantare degli alberi, attrezzare un campo giochi. Trentadue volontari che operavano nell’ambito della Federazione delle associazioni dei giovani socialisti, e che quando la bomba è esplosa erano riuniti nel giardino del centro culturale Amara, diretti a Kobane, dall’altra parte del confine, in territorio siriano, per dare una mano nella ricostruzione della città.

Noi, nel nostro piccolo, nel promuovere le stesse idee di partecipazione, attraverso uno sforzo culturale fatto di “Arte per il sociale”, in occasione di questo nostro compleanno vogliamo che  la nostra piazza si popoli anche di queste vite, sacrificate in nome del valore umano, la NORMALITÀ … nei rapporti tra persone, tra persone e istituzioni che in una logica di servizio, dovrebbero sempre rappresentarne l’interesse generale, nonché tra tutte le forme di vita che popolano il Mondo.

Nella speranza che ognuno di noi possa crescere sviluppando la fiducia in se stesso, con la prontezza a fronteggiare qualsiasi situazione, cosicché la nostra città sia aperta al mondo e non si cacci mai più uno straniero … Qui A’ssud noi facciamo così.”

La manifestazione sarà trasmessa in diretta web su Border Radio – Radio Festival Assud 2015. Ogni giorno dalle 22.00 in piazza Assud Free Wifi in collaborazione con Flashline Italia.

Per info: Gianluca Rosucci  cell 3394747345\3288945250  MAIL g.rosucci@gmail.com WEB SITE www.assud.org

 

MANIFESTO ASSUD 2015

Programma

 

6 Agosto

21.00  Presentazione Assud Festival X edizione. “Dieci Anni di Arte per il Sociale”

22.30 Proiezione Film Creative Commons e Dj set

 

7 Agosto

17.00 CinemAssud. Proiezione di Film Creative Commons* (Largo Cavour)

20.00 Attività per Bambini. PaT (Puppet and Actor Theater) in “Florinda e l’Orco”

21.00 Aperitivo Letterario. Presentazione del Libro Fanculopensiero (Feltrinelli editore) di Cristan Maksim

22.00 Compagnia Circo Teatro OnArts Riccardo Strano in “Qualcosa di Strano”

23.00 MCCS

 

8 Agosto

10.00 e 16.00 Laboratorio PaT: tecnica di base per la costruzione di pupazzi in gommapiuma.

17.00 CinemAssud. Proiezione di Film Creative Commons* (Largo Cavour)

20.00 Mostra e Presentazione dei personaggi creati durante il Laboratorio a cura di PaT (Puppet and Actor Theater). Attività per Bambini

21.00 Aperitivo Culturale. Presentazione ed Esibizione del Progetto “La Casa dei Colori

22.00 Compagnia Circo Teatro Madame Rebinè in “La Riscossa del Clown”

23.00 Assalti Frontali

 

9 Agosto

17.00 CinemAssud. Proiezione di Film Creative Commons* (Largo Cavour)

19.00 PaT (Puppet and Actor Theater) in “Leo leone fifone”. Attività per Bambini

19.00 Aperitivo Musicale. Dj set a cura dell’Associazione Assud

21.00  Spettacolo teatrale. “La Spremuta. Rosarno, migranti, ‘ndrangheta” di Beppe Casales

22.00 Breda Anancy

23.00 Mama Marjas

 

In piazza sarà installata e presentata la mostra “Lavellesi e Resistenza: il contributo del popolo di Lavello alla lotta di Liberazione” prodotta da Anpi e Auser consultando gli archivi di stato nei documenti delle commissioni di riconoscimento delle qualifiche di partigiano della Regione Piemonte.

 

Programma Cinemassud 

7 Agosto: L’Europa che vorremmo?

– Big Buck Bunny

2008 – 10 min. – Paesi Bassi – animazione

– Catastroika – Le privatizzazioni che verranno in Italia

2012 – 90 min. – Grecia – documentario

 

8 Agosto: Libertà d’ informazione

– Elephants Dream

2006 – 11 min. – Inghilterra – animazione

– RED! La storia di RedHack

2013 – 66 min. Turchia – documentario

 

9 Agosto: Ambiente

– Man

2012 – 3 min. – Inghilterra – animazione

– Saving The Enviroment

2012 – 2 min – Grecia – animazione

– Il Mondo secondo Monsanto

2008 – 108 min. Francia – documentario

 

**Orari Radio Festival Assud 2015 (http://www.border-radio.it)

07/08/15  ore 11.00-12.00 e 20.30-22.00

08/08/15  ore 11.00-12.00 e 20.30-22.00

09/08/15  ore 11.00-12.00 e 20.00-21.00