martedì, 16 Luglio , 2024
HomeEventiA Lagopesole (PZ), bambini in scena negli ultimi spettacoli rassegna "Andirivieni"

A Lagopesole (PZ), bambini in scena negli ultimi spettacoli rassegna “Andirivieni”

Bambini e bambine saranno i protagonisti degli ultimi appuntamenti di “Andirivieni”, la rassegna diffusa di teatro con gli allievi-attori de La Scuola sull’Albero, la scuola di teatro della Compagnia teatrale L’Albero di Melfi, inaugurata lo scorso 2 giugno. “Gli spettacoli che chiuderanno il programma -si legge in una nota-, a partire dal 19 giugno al Cine-teatro “P.P. Pasolini” di Lagopesole, sono: “Green Rock”, “Jumping Back” e “A caccia di storie”, quest’ultimo in scena anche al Teatro “Alcanicés” di Ginosa (TA) giovedì 27 giugno, ultima data nel cartellone della rassegna. Gli spettacoli sono il risultato finale di un percorso lungo mesi all’interno dei corsi di teatro attivati dalla Scuola, sotto la guida del team di educatori, attori e registi della Compagnia teatrale L’Albero, composto da Alessandra Maltempo, Gino Marangi, Assunta Gastone e Palma Santangelo, sotto la direzione artistica e didattica di Alessandra Maltempo.”

«I bambini – spiega Alessandra Maltempohanno innata la capacità di ritentare dopo un errore, perché è questo l’unico modo per apprendere: procedere per tentativi. Oggi, però, anche i più piccoli vivono nel terrore del fallimento, per via di un’educazione che da un lato alimenta il mito della perfezione e dell’infallibilità, dall’altro spiana la strada agli ostacoli, senza offrire gli strumenti per affrontarli. Ecco perché il teatro è un’esperienza formativa che prepara per la vita adulta: i nostri allievi si allenano al palcoscenico, conquistando, lezione dopo lezione e prova dopo prova, un pezzetto della loro strada e, di conseguenza, una maggiore fiducia nelle proprie risorse.»
«La comicità è per noi il linguaggio privilegiato con cui lavorare insieme ai bambini – aggiunge Gino Marangi, che è anche autore di due dei testi che andranno in scena. – Nella comicità, infatti, abbiamo la possibilità di lavorare con il sorriso sul concetto di negativo, di ostacolo, di fallimento, ma ribaltandolo, proprio come fanno i clown, che, nonostante la “caduta”, sono sempre pronti a rialzarsi e riprovare ancora e ancora.»

Nella nota si spiega che: “Il primo spettacolo, “Green Rock”, sarà messo in scena dagli allievi del corso per bambini 9-11 anni di Melfi, mercoledì 19 giugno alle ore 21 (ingresso dalle 20.30, come per tutti i successivi appuntamenti). Una famosa rock band, ricercatissima dai fan, è costretta a passare alcuni giorni di vacanza in campeggio, lontana dagli agi a cui è abituata. A complicare le cose ci si mettono gli abitanti del bosco, animaletti ed esseri fatati, che cercano di mandare via i musicisti, a causa della loro maleducazione. Tra equivoci, incantesimi, musica e scherzi divertenti, lo spettacolo invita anche a riflettere sull’importanza di salvaguardare la natura e i suoi equilibri.
Venerdì 21 giugno sarà il turno del gruppo 6-7 anni di Melfi con lo spettacolo “Jumping Back”, sempre al Cine-teatro “P.P. Pasolini” di Lagopesole. Un vecchio gioco da tavolo viene ritrovato per caso da alcuni bambini nascosto in un cespuglio. Incuriositi dalle misteriose istruzioni sulla scatola, decidono di giocare. Inizia così una fantastica avventura che li porterà indietro nel tempo: dalla preistoria all’antico Egitto, dal XV secolo al primo allunaggio. Per ritornare al presente, dovranno aiutare i personaggi storici che incontreranno a raggiungere i loro obiettivi.
Domenica 23 giugno, ancora una volta a Lagopesole, appuntamento con “A caccia di storie”, che vedrà in scena gli allievi del corso per bambini 7-8 anni di Melfi. Un gruppo di bambini sogna di vivere una storia nella quale si intrecciano i personaggi di diverse fiabe, contaminati da altre strambe incursioni appartenenti, di contro, alla realtà quotidiana. E così ognuno si identifica nel personaggio che – come un’immagine riflessa – per una ragione o per l’altra rispecchia il suo carattere o le sue aspirazioni. Lo spettacolo sarà replicato giovedì 27 giugno al Teatro “Alcanicés” di Ginosa dal gruppo di bambini e bambine del corso di Laterza.

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti