martedì, 16 Luglio , 2024
HomeEconomiaUIL: La Regione Basilicata organizzi collegamenti diretti con aeroporto di Pontecagnano

UIL: La Regione Basilicata organizzi collegamenti diretti con aeroporto di Pontecagnano

L’imminente apertura dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi (SCA) di Pontecagnano deve essere considerata una infrastruttura strategica che vede concretizzarsi una opportunità unica per lo sviluppo economico e turistico per la provincia potentina e l’intera Basilicata.” Lo sostengono Antonio Cefola-Segretario Generale Uiltrasporti Basilicata e Vito Lucia- Segretario T.P.L. Uiltrasporti Basilicata, con una nota in cui ricordano che “Da prossimo 11 luglio Easy Jet, Volotea e Ryanair, hanno programmato 11 voli settimanali verso verso importanti destinazioni europee come Londra, Ginevra, Berlino, Basilea, Nantes, oltre che città italiane come Milano, Torino, Verona, Bergamo, Cagliari e Catania e, per la stagione festiva, saranno attivate altre destinazioni per Corfù, Zante, Malta Rodi, Djerba, Monastir, Sharm El Sheikh. Va da se che la Regione Basilicata se non vuole perdere tale opportunità deve provvedere ad una immediata riorganizzazione del servizio del TPL Lucano con collegamenti diretti con l’aeroporto che dista a circa un’ora di percorso dalla città di Potenza. Considerato che di tali collegamenti ne beneficeranno i lucani e tutte le persone che intendono raggiungere la nostra provincia per vari motivi, invitiamo l’Ente Regione ad attivarsi immediatamente nell’interesse di tutto il territorio lucano e dare reali possibilità di avere una rete di trasporti efficiente e di qualità. Come Uiltrasporti abbiamo sempre auspicato che la politica lucana intervenisse con sistemi di integrazione vettoriali per dare alla Basilicata le stesse opportunità delle altre regioni del territorio nazionale. La Regione Campania con Sita Sud ha già provveduto come da allegata Locandina.”

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti