Il magnifico rettore dell’Università della terza età e dell’educazione permanente (Unitep) di Matera, Saverio Petruzzellis, non molla e annuncia la ripresa dei corsi, dopo un anno e mezzo di limitazioni da confinamento domiciliare, procurati dalla pandemia da virus a corona. E lo fa grazie alla disponibilità di Severino Fiore, che opera nel settore della consulenza aziendale, che ha messo a disposizione alcune aule presso la sede di vico I Marconi al rione Piccianello. A causa delle limitazioni del covid, la ripresa della lezioni (finalmente) per ragazzi e docenti dopo esperienze alienanti e devastanti sul piano formativo e relazionale della didattica a distanza. Lasciamo perdere…e un quattro con nota di biasimo a quanti hanno concordato e male l’uso quasi illimitato di quello strumento, in una regione dove la banda larga lascia a desiderare e spesso gestita da tante banderuole della tecnologia comunque e dovunque. Gli allievi dell’Unitep dai capelli bianchi, grigi o dal capo glabro hanno conosciuto altre stagioni, senz’altro costruttive, della scuola dove storia, geografia, poesia, scienze per citarne alcune erano materie che formavano davvero. Quest’anno gli allievi, che potranno cominciare a iscriversi, come riporta la note di Saverio Petruzzellis, avranno nel programma 16 corsi. Ne citiamo alcuni Spazio alla medicina preventiva con le ”vaccinazioni” argomento dell’anno e degli anni a seguire. Corso affidato a un addetto ai lavori. Quell’ Espedito Moliterni che per anni ha operato nella Asl 4 (come continueremo a chiamarla, ricordando i tempi migliori sul piano gestionale) e poi nella Asm. Spazio ai problemi di apprendimento con il dottor Antonio Gemma, neuropsichiatra infantile al Madonna delle Grazie, alla ”Donna nella Storia” con Carmela Dinnella, alle lingue straniere con Nicola Rizzi, alla ‘Storia di Matera” con Cataldo Di Pede e altri. Per quest’anno niente laboratori. L’anno accademico si chiuderà in primavera. Con l’auspicio che gli enti locali trovino una soluzione all’annoso (termine consolidato) problema della sede per studenti che sono davvero diligenti e puntuali. Per questo vanno premiati.

L’UNITEP di Matera, Università della terza età e dell’educazione permanente,

comunica la prossima apertura dell’Anno Accademico 2021/2022, anche se in
forma ridotta, dopo due anni di fermo a causa del COVID-19.
Le iscrizioni sono cominciate, sempre presso la segreteria in via Cappelluti
46, mentre i Corsi inizieranno il 18 Ottobre.
Sempre per ragioni legate al Covid, l’UNITEP non potrà utilizzare le aule
della scuola Torraca per cui le lezioni saranno svolte in aule situate in Vico 1^ Marconi nel rione Piccianello.
Ciascun Corso potrà ospitare massimo 15 persone munite di Green Pass e
rispettose delle regole anti Covid.
Matera, 28/09/2021

Il Presidente
Saverio Petruzzellis