Un pizzico di fantasia nel titolo ci sta tutto, sopratutto in questo periodo in cui rischi da contagio da virus a corona (come direbbero gli accademici della scuola salernitana)
e da montante clausura domiciliare, per comunicare a quanti vogliano utilizzare proficuamente il tempo libero seguendo le lezioni a distanza del programma ” Rigenerare a Sud. Rigenerare il Sud’ dal Campus di Matera dell’Università degli studi di Basilicata. A segnalarcelo la prof.sss Ina Macaione, che con le colleghe Laura Pavia e Marica Paolicelli porta avanti il corso di laurea magistrale in architettura. E in questo caso le lezioni rientrano nel filone di Scuola Bene Comune-La rigenerazione e gli spazi. Un laboratorio continuo con tante date fino a giugno. Sul sito della facoltà troverete tutte le lezioni.
Il 26 marzo è stata narrata l’esperienza che resiste e che ha creato una comunità socialmente attiva degli orti urbani partecipati di Potenza. Un’esperienza che mostra come la competenza, la tenacia di giovani professioniste , aggiungo donne, può sfondare il cinismo e il nichilismo meridionale
Questo il link per partecipare

https://meet.google.com/fue-qjmi-skd