martedì, 16 Luglio , 2024
HomeCulturaLa Luna e il Falò di Pontremoli

La Luna e il Falò di Pontremoli

La Luna e il Falò, Festival di Teatro, Circo e Tradizioni sta per arrivare a Pontremoli. Dopo il Festival degli Artisti di Pennabilli

di NUNZIO FESTA

PONTREMOLI – Nemmanco il tempo di lasciare volteggiare ancora in cielo gli artisti circensi che si sono esibiti dal 13 al 16 scorsi a Pennabilli, in Romagna, l’Orto dei Frutti Dimentica di Guerra, i Cagnacci protetti e valorizzati al Museo del Montefeltro, che tocca prepararsi per arrivare nella Lunigiana pontremolese, nella Pontremoli dove si svolge adesso il Premio Bancarella, paese dei tre confini e delle statue stele e del passaggio di Pier delle Vigne.

L’occasione è Il Festival La Luna e il Falò, che si appresta ad animare dal 21 al 30 giugno le vie del borgo e il greto del fiume. Sotto il Ponte medievale della Cresa, dove sorgerà tra qualche giorno “un elegante tendone da circo che diventerà fulcro di di un programma ricco e variegato”.

La Luna e il Falò è un festival innovativo, che unisce lo spettacolo dal vivo alla valorizzazione di antiche arti e mestieri, tradizioni e leggende della Lunigiana storica.

Centro dell’evento è lo chapiteau di Teatro nelle Foglie, un elegante tendone da circo in stile retrò finemente decorato come un teatro anni Venti, che per 10 giorni sarà palcoscenico di spettacoli, convegni, laboratori.

Il tendone è, infatti, il fulcro di una serie di eventi ed iniziative che, partendo dal greto del fiume Magra, attraversano il ponte romano della Crësa e coinvolgono il Borgo del Piagnaro e il Quartiere della Bietola, leggendaria dimora del lupo mannaro di Pontremoli, con visite guidate spettacolarizzate, apertura delle botteghe storiche, laboratori di antichi mestieri, per poi tornare nello chapiteau in riva al fiume per spettacoli di teatro e di circo contemporaneo, convegni storici sulle tradizioni magiche della Lunigiana, laboratori di circo e per il falò che illuminerà le sponde del Magra nella notte del Solstizio d’Estate.

L’organizzazione è di Teatro nelle Foglie, compagnia di circo contemporaneo tra le più in vista nel panorama nazionale, con sede a Fivizzano, di respiro internazionale, riconosciuta dal Ministero della Cultura e dalla Regione Toscana. L’evento è realizzato con il contributo di Fondazione Carispezia nell’ambito del bando “Cultura Plurale e Sostenibile” e in collaborazione con il Comune di Pontremoli.

A chi verrà all’evento in bicicletta o coi mezzi pubblici, verrà regalato un bicchiere in plastica riutilizzabile con il logo di Teatro nelle Foglie, premiando così chi sceglie un mezzo di trasporto sostenibile e invogliando nel contempo a ridurre l’uso della plastica usa e getta; all’ingresso dell’evento ci saranno dispenser di acqua potabile, per permettere l’accesso all’acqua potabile a tutti. Per ridurre le disuguaglianze di accesso alla cultura, sarà attiva la campagna di “biglietto sospeso”, prendendo spunto dal famoso “caffè sospeso” di Napoli: una iniziativa per la quale chi se lo può permettere lascia un biglietto pagato per chi invece si trova in un momento di ristrettezze, permettendo così l’accesso a un evento culturale senza limitazioni dettate dalla povertà. Inoltre i biglietti avranno prezzi popolari (a differenza qui di Pennabilli, dove il giovedì costava 10 euro e tutti gli altri giorni ben 16 euro) e alcune attività saranno a ingresso gratuito. Le prevendite online costeranno circa la metà rispetto ai biglietti acquistati in loco.

Link per l’acquisto: https://oooh.events/organizzatore/teatro-nelle-foglie/

Il programma dettagliato:

21 GIUGNO

dalle 17.00 apertura area giochi in legno, Bar nelle Foglie e foodtruck

17.30-19.00 Convegno sulle tradizioni magiche della Lunigiana con Avvocato Baldini (esperto della leggenda del lupo mannaro), professore Lapi (referente della tradizione dei falò), scrittore Boggi (presentazione del libro “Ciel sereno, terra scura racconti di segnature, paure e un saggio ritrovato) nello chapiteau

17.30-18.30 Laboratorio Falegnameria DiversamenteMobili

19.00-20.00 Laboratorio di Costruzione del Falò con i fuochisti pontremolesi

20.30 Proiezione Docu-film Tre Volte al Tramontocon presentazione dellautore

22.00 Spettacolo Igniferi Danza con il Fuoco, all’aperto

    1. Falò22 GIUGNO

ore 10-13 e 14-18 laboratori ludico-didattici di antiche arti e mestieri nelle botteghe storiche del centro

dalle 15.00 apertura area giochi in legno, Bar nelle Foglie e foodtruck

ore 15.30 Laboratorio Costruzione teatrino da tavola e Burattini a bastone con Teatrino di Puck all’aperto

ore 18.00 Spettacolo La Marcolfa e Le Erbe Miracolose all’aperto

ore 21.30 Tour del Lupo Mannaro per le vie di Pontremoli

ore 21.15 Spettacolo Insomnia Teatro nelle Foglie nello chapiteau

23 GIUGNO

ore 10-13 e 14-18 laboratori ludico-didattici di antiche arti e mestieri nelle botteghe storiche del centro

dalle 15.00 apertura area giochi in legno, Bar nelle Foglie e foodtruck

ore 16.00 Spettacolo Burattini Teatrino di Puck

ore 17.00 Laboratorio di Circo genitori e figli

ore 18.00 Laboratorio Falegnameria DiversamenteMobili all’aperto

ore 21.15 Spettacolo Insomnia Teatro nelle Foglie nello chapiteau

24 GIUGNO

dalle 17.30 apertura area giochi in legno, Bar nelle Foglie e foodtruck

ore 18.00 presentazione libro Lunigiana World nel foyer dello chapiteau

ore 21.15 Spettacolo Insomnia Teatro nelle Foglie nello chapiteau

25 GIUGNO

dalle 17.00 apertura area giochi in legno, Bar nelle Foglie e foodtruck

ore 21.15 Spettacolo Kairos Teatro nelle Foglie nello chapiteau

26 GIUGNO

ore 10.00 Tour Dietro le Quinte nello chapiteau

dalle 19.00 apertura area giochi in legno, Bar nelle Foglie e food e truck

ore 21.15 Spettacolo Kairos Teatro nelle Foglie nello chapiteau

27 GIUGNO

ore 10.00 Tour Dietro le Quinte nello chapiteau

dalle 19.00 apertura area giochi in legno e Bar nelle Foglie

ore 21.15 Spettacolo Kairos Teatro nelle Foglie nello chapiteau

28 GIUGNO

dalle 15.30 apertura area giochi in legno e Bar nelle Foglie

ore 16.00 Laboratorio giocoleria per bambini dai 3 ai 6 anni con I Quattro Elementi

ore 17.00 Laboratorio giocoleria per bambini dai 6 anni con I Quattro Elementi

ore 21.15 Spettacolo La Dolce Follia Teatro nelle Foglie nello chapiteau

29 GIUGNO

ore 10-13 e 14-18 laboratori ludico-didattici di antiche arti e mestieri nelle botteghe storiche del centro

dalle 15.00 apertura area giochi in legno e Bar nelle Foglie

ore 15.30 Laboratorio costruzione di burattini a guanto per genitori e figli con I Quattro Elementi

ore 18 Spettacolo Olè I Quattro Elementi

ore 21.30 Tour del Lupo Mannaro

ore 21.15 Spettacolo Vicks di Officine Tok nello chapiteau

30 GIUGNO

ore 10-13 e 14-18 laboratori ludico-didattici di antiche arti e mestieri nelle botteghe storiche del centro

dalle 15.00 apertura area giochi in legno e Bar nelle Foglie

ore 15.30 Laboratorio giocoleria I Quattro Elementi

ore 17.30 Spettacolo A Ruota Libera I Quattro Elementi

ore 21.15 Spettacolo Immaginaria Teatro nelle Foglie nello chapiteau

Altre informazioni e dettagli su www.teatronellefoglie.com o sulla pagina Facebook e Instagram di Teatro nelle Foglie.

NUNZIO FESTA

Nunzio Festa
Nunzio Festa

BREVE NOTA BIOGRAFICA

Nunzio Festa è nato a Matera, ha vissuto in Lucania, a Pomarico, poi in Lunigiana e Liguria, adesso vive in Romagna.

Giornalista, poeta, scrittore.

Collabora con LiguriaDay, L'Eco della Lunigiana, Città della Spezia, La Voce Apuana e d'altri spazi cartacei e telematici, tra i quali Books and other sorrows di Francesca Mazzucato, RadioA, RadioPoetanza e il Bollettino del Centro Lunigianese di Studi Danteschi; tra le altre cose, ha pubblicato articoli, poesie e racconti su diverse giornali, riviste e in varie antologie fra le quali: Focus-In, Liberazione, Mondo Basilicata, Civiltà Appennino, Liberalia, Il Quotidiano del Sud, Il Resto.

Per i Quaderni del Bardo ha pubblicato “Matera dei margini. Capitale Europea della Cultura 2019” e “Lucania senza santi. Poesia e narrativa dalla Basilicata”, oltre agli e-book su Scotellaro, Infantino e Mazzarone e sulle origini lucane di Lucio Antonio Vivaldi; più la raccolta poetica “Spariamo ai mandanti”, contenenti note di lettura d'Alessandra Peluso, Giovanna Giolla e Daìta Martinez e la raccolta poetica “Anatomia dello strazzo. D'inciampi e altri sospiri”, prefazione di Francesco Forlani, postfazione di Gisella Blanco e nota di Chiara Evangelista.

Ha dato alle stampe per Historica Edizioni “Matera. Vite scavate nella roccia” e “Matera Capitale. Vite scavate nella roccia”; come il saggio pubblicato prima per Malatempora e poi per Terra d'Ulivi “Basilicata. Lucania: terra dei boschi bruciati. Guida critica.”. Più i romanzi brevi, per esempio, “Farina di sole” (Senzapatria) e “Frutta, verdura e anime bollite” (Besa), con prefazione di Marino Magliani e “Il crepuscolo degli idioti (Besa).

Per le edizioni Il Foglio letterario, i racconti “Sempre dipingo e mi dipingo” e l'antologia poetica “Biamonti. La felicità dei margini. Dalla Lunigiana più grande del mondo”.

Per Arduino Sacco Editore “L'amore ai tempi dell'alta velocità”.

Per LietoColle, “Dieci brevissime apparizioni (brevi prose poetiche)”.

Tra le altre cose, la poesia per Altrimedia Edizioni del libro “Quello che non vedo” (con note critiche di Franco Arminio, Plinio Perilli, Francesco Forlani, Ivan Fedeli, Giuseppe Panella e Massimo Consoli) e il saggio breve “Dalla terra di Pomarico alla Rivoluzione. Vita di Niccola Fiorentino”.

Per Edizioni Efesto, “Chiarimenti della gioia”, libro di poesie con illustrazioni di Pietro Gurrado, note critiche di Gisella Blanco e Davide Pugnana.

Per WritersEditor, la biografia romanzata “Le strade della lingua. Vita e mente di Nunzio Gregorio Corso”.

Per le Edizioni Ensemble, il libro di poesie “L'impianto stellare dei paesi solari”, con prefazione di Gisella Blanco, postfazione di Davide Pugnana e fotografie di Maria Montano.

Per Bertoni Editore, il libro di poesie “Semplificazioni dai transiti sotto la coda di Trieste”.

Per Tarka Edizioni, il saggio narrativo “Ai piedi del mondo. Lunigiana e Basilicata sulle corde degli Appennini”.

Per BookTribu, il romanzo breve “Io devo andare, io devo restare”.

nunziofesta81@gmail.com.

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti