Nel titolo giochiamo con le parole, come farebbero i piccoli dell’asilo o delle elementari, pronti a distrarsi o a incuriosirsi -se preferite- quando una mosca entra in classe (meno male che per loro la alienante didattica a distanza è finita) o in strada vedono passare un cane, un gatto o si fermano nei prati a tirare un ciuffo d’erba. E allora vengono fuori voli di fantasia e anche passioni come l’ultimo libro di Daniele Grassi ” Bambine sulle tracce di inesorabili passioni” per le edizioni di Leggerecontrovento edizioni. L’uscita del libro, con una bambina abbracciata a un lupacchiotto, è ormai prossima. E in un mese, febbraio, che sulla carta dovrebbe essere festoso, ricordando le tradizioni di un carnevale stoppato dalle stranezze sull’andamento dell’epidemia da virus a corona. Passerà. Quando e come non lo sappiamo. Sfogliando e leggendo, nell’attesa, delle passioni di bimbe terribili e creative, descritte da Daniela Grassi che è stata a Matera. Sul sito www.leggerecontrovento.com troverete ricordi e foto . Oltre alle tracce di Rosanna, animatrice di tante iniziative culturali, partite dalla Città dei Sassi.

DAL SITO WWW.LEGGERECONTROVENTO.COM
Bambine sulle tracce di inesorabili passioni
di Daniela Grassi
In uscita a febbraio
Le Bambine sulle tracce di inesorabili passioni sono persone dotate di un’anima e un corpo, cavalcano la fantasia, i desideri e le passioni sempre vive.
La scrittura di Daniela Grassi ritaglia e incolla pezzi di carta sottile e colorata, immagini… immaginifiche scelte ad arte, proprio come l’artista Erika Suozzo ha fatto per la copertina.

Vuoi prenotarne una copia? Scrivici
Daniela Grassi
Bambine sulle tracce di inesorabili passioni
Prefazione di Nurye Donatoni
Disegno di copertina di Erika Suozzo
ISBN 978-88-942809-8-2
120×195 mm, 120 pagine, 12,00 €
© 2021 by LEGGERECONTROVENTOEDIZIONI

Daniela Grassi
Vive e lavora ad Asti, dove si è sempre occupata, oltre che di libri e biblioteche, di associazionismo e cooperazione.
La sua passione, dare un piccolo contributo alla creazione di una rete di relazioni per riconoscersi, confrontarsi e incoraggiarsi a vicenda mentre si viaggia insieme su quest’arca che è la Terra, cercando di scoprire il prezioso senso e l’unicità di ogni esistenza.

Erika Suozzo
L’illustrazione di copertina, pensata e realizzata da Erika Suozzo, nasce dalle suggestioni del racconto Quando tu mi chiami (pag. 79).

Per saperne di più su Erika Suozzo
È la prima volta che vieni su questo sito? Parti da qui
Scrivici se vuoi prenotare subito una copia di Bambine sulle tracce….
Quella volta che Daniela Grassi è venuta a Matera.