Ricerca, difesa e valorizzazione delle identità territoriali sono un momento di crescita, di arricchimento per i territori, soprattutto per una regione in continuo calo demografico come la Basilicata che ha nelle comunità albanofona una componente importante della sua storia. E una occasione per parlarne è offerta dal convegno sul tema ‘’Cultura e religione delle comunità albanofone lucane” , in programma a Matera lunedì 23 settembre 2019 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso l’Auditorium “Joseph Ratzinger” in Piazza Il convegno è organizzato dal Centro Studi Anziani di Basilicata in collaborazione con l’Istituto di Scienze Sociali “Nicolò Rezzara” di Vicenza. Tanti e qualificati i relatori, come riportato nel comunicato che segue, che si avvicenderanno nel corso della mattinata. Un altro capitolo scritto insieme alle comunità albanesi di Basilicata, che hanno- e lo ricordiamo per altre iniziative- che hanno nel direttore della rivista Basilicata Arbereshe Donato Mazzeo un valido e impegnato punto di riferimento.

COMUNICATO STAMPA
CONVEGNO “CULTURA E RELIGIONE DELLE COMUNITA’ ALBANOFONE LUCANE”
“Cultura e religione delle comunità albanofone lucane” è il tema che verrà approfondito lunedì 23 settembre 2019 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso l’Auditorium “Joseph Ratzinger” in Piazza Sant’Agnese 13 a Matera. Il convegno è organizzato dal Centro Studi Anziani di Basilicata in collaborazione con l’Istituto di Scienze Sociali “Nicolò Rezzara” di Vicenza. L’evento si inserisce nel progetto di ricerca “Comunità Arbëreshë in Basilicata: networking culturale e di sviluppo socio-culturale”. Obiettivo della ricerca è delineare e verificare l’attualità dei modelli culturali che rispecchiano ancora i valori dell’Arbëresh per un rinnovato sviluppo. La cultura Arbëreshë è ancora oggi caratterizzata da elementi specifici che rendono la presenza delle comunità albanesi in Basilicata un elemento di forte arricchimento per la comunità locale nel suo complesso.
Interverranno per gli Aspetti religiosi e culturali nella tradizione di vita spirituale degli italo-albanesi della Basilicata il Rev.mo Papàs Pietro Lanza – Protosincello e Vicario generale dell’Eparchia di Lungro mentre il tema sulla cultura Arbëreshë: aspetti storici, culturali e sociali sarà curato dal prof. Pier Giorgio Taneburgo ofm, cap. della Facoltà teologica pugliese. I lavori saranno introdotti e coordinato da prof. Giuseppe Dal Ferro dell’Istituto “Nicolò Rezzara” di Vicenza.
Oltre alle autorità, sono previsti i saluti di Padre Basilio Gavazzeni, parroco chiesa di Sant’Agnese e di Giovanna Ferraiuolo ricercatrice e direttrice del Centro Studi Anziani di Basilicata.

CENTRO STUDI ANZIANI DI BASILICATA
CELL. 331 2837128