Quanti acquisterano in edicola il numero 11, della interessante rivista culturale e di storia del territorio ”Mathera”, contribuiranno a sostenere le attività dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, in una fase difficile per il territorio e la città, alla prese con l’emergenza epidemiologica da corona virus. La lodevole iniziativa è stata illustrata sul sito web della testata, diretta dal collega Pasquale Doria, con un messaggio https://www.youtube.com/embed/oApl4yBIMsM?feature=oembed di Francesco Foschino e Raffaele Paolicelli , anime editoriali e fondatrici della rivista. E in questo numero l’attinenza al tema e alle problematiche che stiamo vivendo hanno un forte richiamo in copertina, con una affresco della Madonna delle Grazie della chiesa rupestre di Cristo alla Gravinella. Una contrada nota ai materani veraci per le ‘uscite’ fuori porta nel mese di maggio. L’affresco, come riporta un servizio, venne realizzato in occasione della pestilenza del 1691, con simbologie e significati precisi a rafforzare la fede dei materani contro il terribile morbo. “Madonna delle Grazie”, tra l’altro, è anche il nome del nostro Ospedale.Un motivo in più per acquistare e leggere la rivista, per la nostra storia e per il futuro- auspichiamo positivo- della comunità locale.