Puntuale come la Messa domenicale l’arrivo della versione digitale de ” L’eco dei calanchi” con la e mail di don Pierino Di Lenge che, tra dati anagrafici, brevi e buoni auspici di ripresa allega alcune delle foto del concorso artistico del Premio Carlo Levi. Quest’anno dedicato ai murales e ai temi ispiratori delle tante ricorrenze legate alla presenza di don Carlo e non solo, come abbiamo scritto in altri servizi. E i ragazzi delle medie superiori hanno tirato fuori ”lavori” per un itinerario turistico culturale di forte impatti visivo e storico. Già, perchè, la storia di Aliano è rappresentata sui muri, tra strade e piazze. Un motivo in più per recarsi in quel centro della Valle del Sauro che ha realizzato finora interessanti iniziative turistiche e promozionali.Il sindaco, Luigi De Lorenzo, con l’apporto della comunità e delle associazioni locali continua a guardare avanti , forte di risorse che possono contribuire a fare di Aliano una delle mete del turismo sostenibile,post covid, fatto di semplicità, pace e accoglienza.