Un messaggio di Ina, la sua compagna, per ricordare come sarebbe piaciuto all’Armando, professore, architetto, ricercatore, sognatore, una Matera, un Mezzogiorno e un BelPaese all’insegna della sostenibilità e della buona e sensata progettazione. Nella locandina e nel programma della giornata una occasione per raccoglierne l’eredita come avevamo scritto un anno fa in occasione della scomparsa https://giornalemio.it/cultura/la-citta-natura-un-premio-tra-le-eredita-di-armando/ . Ma lasciamo a Ina l’invito a esserci.’’Gli allievi di Armando – scrive in un breve messaggio-hanno organizzato un momento di ricordo a un anno di distanza. Si svolgerà nell’aula magna dell’Università sede di Matera a via Lanera, a partire dalle ore 10.30 e fino alle 14.00 del 27 novembre, sabato prossimo. Sono previsti tre momenti con una piccola mostra. Ci sarà anche un quaderno dove poter lasciare un messaggio, anche grafico. … spero di vedervi . Un abbraccio’’