martedì, 7 Febbraio , 2023
HomeCulturaBravi fratelli Larato. C’è una musica per non dimenticare…

Bravi fratelli Larato. C’è una musica per non dimenticare…

C’è chi va al concerto del rapper del momento, chi a seguire le gesta di un campione dello sport e chi, come due giovanissimi materani, Giuseppe e Guglielmo Larato, si sono ‘’recati’’ in un campo di concentramento nazista e hanno riportato sul pentagramma della memoria sensazioni, impressioni, da ricordare per sempre. E non solo nella commemorativa giornata della Memoria, per le vittime della Shoah, ma sempre. Un messaggio sulle note delle musica klezmer che viene da bambini, adolescenti, che non sono mai diventati adulti, perché sterminati nei campi o sono riusciti a sopravvivere, ma che hanno portato per sempre con sé quella dura esperienza. L’esecuzione di Guglielmo e Giuseppe, che si può vedere, ascoltare sul canale youtube, è un invito ad altri coetanei che preferiscono di vivere nella ‘’insostenibile leggerezza dell’essere’’ a “sentire e vedere” cosa è accaduto e che potrebbe ripetersi, se si dovesse perdere memoria di quanto accaduto. Davvero una bella incisione ‘’Per non dimenticare’’, curata da Blu Video, attenta a valorizzare giovani talenti e la loro arte.

COMUNICATO STAMPA

LA MUSICA DEI GIOVANI FRATELLI LARATO
PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA
lunedì 23 gennaio 2022

È stato pubblicato su you tube (https://www.youtube.com/watch?v=RLRCrsZ3tsk), nell’imminenza della Giornata della Memoria del 27 gennaio, il video “PER NON DIMENTICARE…” (prodotto da Blu Video), che propone il viaggio musicale di due giovani interpreti materani: Giuseppe e Guglielmo Larato.
In questa toccante testimonianza dedicata alla Shoah, i giovani talenti, rispettivamente di 14 e 12 anni, documentano con testi e immagini la loro esperienza di visita nel campo di concentramento di Sachsenausen, prima da bambini e poi da adolescenti, eseguendo alla fisarmonica e al pianoforte brani di musica klezmer (genere tipico degli Ebrei dell’Est).
I due fratelli, studenti del Conservatorio “E. R. Duni di Matera” e talentuosi musicisti sin dalla tenera età, emozionano con la musica e sorprendono con l’ esecuzione i loro scatti fotografici nel campo di sterminio nazista e nel Gedenkstätte Museum: un altro modo per ricordare e far ricordare, per meditare su quello che è stato e rimanere sempre vigili, affinché le giovani generazioni impediscano che gli orrori che la storia dell’umanità ci ha consegnato non si ripetano mai più.
Dedicato a tutte le vittime della Shoah, il video è stato prodotto nel 2023 da Blu Video Matera con la regia di Geo Coretti, mentre il sound design, a cura di Francesco Alterieri, è stato curato da Francesco Altieri presso Labsonic di Matera.

“PER NON DIMENTICARE…”
Giuseppe Mattia Larato: fisarmonica
Guglielmo Larato: pianoforte

Info e contatti:
Alberico Larato
cell. +39 328 339 358 1632
albericolarato@icloud.com

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti