Due notizie per la scuola direttamente dalla Ministra Lucia Azzolina. Infatti, sulla su pagina facebook, nelle scorse ore ha dato notizia che  “Il Comitato Tecnico Scientifico sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), formato dai massimi esperti italiani sul tema, è stato ricostituito su mia richiesta ed è tornato a riunirsi per la prima volta dal 2013.

Armonizzare la normativa vigente e aggiornare le Linee guida per il diritto allo studio delle alunne e degli alunni con DSA alle nuove evidenze scientifiche in campo pedagogico e psicologico sono i due principali obiettivi di lavoro del gruppo di esperti. Abbiamo davanti molto lavoro, ma lo dobbiamo alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi: miglioreremo il percorso di inclusione, per una scuola che sia sempre più accogliente e capace di garantire il meglio ai nostri studenti e alle nostre studentesse.”

Inoltre, la ministra, ha reso noto che  “È online il portale con informazioni e materiali utili sul nuovo insegnamento dell’Educazione civica, obbligatoria da quest’anno fin dalla scuola dell’infanzia. Lo trovate all’indirizzo www.istruzione.it/educazione_civica .

Sono tre gli assi su cui si basa il nuovo insegnamento e attorno a cui ruotano i contenuti di questa pagina dedicata:

1️⃣ Costituzione, Diritto (nazionale e internazionale), legalità e solidarietà.
2️⃣ Sviluppo sostenibile, educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio.
3️⃣ Cittadinanza digitale.

“Come Ministero – afferma la Azzolina– stiamo cercando di dare al personale, agli studenti e alle famiglie strumenti utili per approfondire i singoli argomenti di interesse.

Con questa pagina sull’Educazione civica raccoglieremo in un’unica sezione i materiali utili, ma anche le buone pratiche per dare visibilità al grande lavoro che si fa ogni giorno nei nostri istituti scolastici, su temi fondamentali per crescere come cittadini attivi, consapevoli, capaci di analizzare con spirito critico la realtà e viverla responsabilmente.”

La pagina è arricchita con un’area dedicata agli strumenti per la formazione e con risposte alle domande frequenti sul tema e su di essa  sono poi disponibili link utili, su temi strettamente connessi alla formazione delle cittadine e dei cittadini di domani: la lotta a bullismo e al cyberbullismo, l’educazione finanziaria, storia e cittadinanza europea.