E’ Lucano e precisamente di San Mauro Forte il neo direttore del Teatro Stabile di Roma.

Antonio Calbi, lucano di nascita e milanese di adozione città dove si trasferì in adolescenza, vanta un curriculum di tutto rispetto. Considerato tra i più capaci della sua generazione per le sue numerose collaborazioni.

Direttore da diversi anni del Settore Spettacolo del Comune di Milano, incarico assunto con il sindaco Moratti e l’allora assessore alla cultura Sgarbi.

Nominato nel 2008 da Nichi Vendola fra gli 8 supermanager della regione Puglia, con delega a cultura, turismo, formazione e prim’ancora direttore del Teatro Eliseo di Roma.

Questi solo per citarne alcuni. Nel 2010 torna in Basilicata e nel piccolo centro natìo dove acquista “Palazzo Lauria” una delle residenze baronali più significative e prestigiose del centro storico del paese, con l’intento di realizzare un percorso culturale anche in Basilicata e soprattutto con Matera nella fase di candidatura di città europea della cultura 2019.

Con questo ulteriore prestigioso incarico continua, seppur a distanza, a dare lustro alla Basilicata.