Si svolgerà dal 15 al 19 aprile il press tour “Terra Delle Gravine, rivolto a giornalisti e opinion leader per far conoscere il territorio e le sue bellezze.

Il Comune di Ginosa, infatti, è risultato aggiudicatario dell’Avviso Pubblico per la organizzazione di iniziative di ospitalità di addetti del settore promosse dai Comuni o Unioni di Comuni della Regione Puglia 2019 finalizzate alla conoscenza del territorio e dei suoi attrattori materiali ed immateriali. L’ammontare del finanziamento è pari a 19.600 euro.

Ginosa sarà visitata da ben dieci tra giornalisti, influencer e blogger che, attraverso educational-tour e visite guidate andranno alla scoperta delle bellezze che Ginosa, e in senso più ampio la Terra delle Gravine, hanno da offrire. Questi input, si tramuteranno in articoli su testate nazionali, post sui social network, vlog e blog.

«Una nuova iniziativa volta a promuovere Ginosa e Marina di Ginosa – ha dichiarato il Consigliere con delega al Turismo e al Marketing Territoriale Sergio Basta– attraverso dei tour guidati, gli ospiti saranno protagonisti di un autentico “turismo gastronomico’’ ed esperienziale, basato sulle scoperte architettoniche, paesaggistiche ed enogastronomiche di cui disponiamo.

Tra le attività previste, passeggiate a cavallo lungo la spiaggia, visita delle strutture ricettive, preparazione di latticini e pasta fatta in casa, la degustazione di olio e prodotti da forno, esplorazioni nell’ancestrale habitat rupestre della gravina e, dulcis in fundo, l’emozionante giro in mongolfiera per ammirare dall’alto il nostro paesaggio. Come se non bastasse, vista la ricorrenza della Settimana Santa, potranno visitare i laboratori della rappresentazione della Passio Christi organizzata dalla locale Pro Loco.

Le buone pratiche portate avanti dall’Amministrazione Comunale, stanno producendo effetti positivi. I dati per quanto riguarda gli afflussi turistici sono in aumento. Il report relativo alle presenze dell’anno 2018, parla di circa 163.000 presenze annue, con picco massimo nel mese di agosto (oltre 53.000). Un risultato migliore rispetto a quello del 2017, quando il totale si fermò a quasi 158.000. Ciò, a dimostrazione del trend positivo in continua ascesa».

Tutti questi aspetti identitari di Ginosa e Marina, sono già stati inseriti all’interno del numero di aprile del magazine “Diari di Viaggio by Marco Polo’’, disponibile in edicola. Dalla gravina con le sue chiese rupestri, a Torre Mattoni e la Pineta Regina, fino alle eccellenze enogastronomiche (pane, carne al fornello, dolci tipici) e alla descrizione della loro preparazione: l’articolo di più pagine è frutto del viaggio stampa di giugno 2018, finanziato sempre con fondi regionali ed europei.