Un gioco sociale che, ogni volta, si trasforma in un evento. Così è stato anche a Grottole in occasione di Lucanum Smart, che ha visto coinvolte 6 squadre che si sono sfidate nell’antico chiostro del convento che per l’occasione si è così trasformato nel tabellone Lucanum Smart.

Un’iniziativa voluta dal Comune di Grottole e organizzata dal consigliere Ilaria Garone, soddisfatta dell’evento e della importante partecipazione dei propri concittadini, che si sono sfidati alla scoperta della Basilicata.

Fra i partecipanti al gioco, oltre al sindaco Francesco De Giacomo e al presidente della Pro Loco Grottole anche diversi vincitori dei contest social Lucanum.

” Un nuovo modo di esplorare e valorizzare il territorio con coinvolgenti serate di gioco all’aperto nei nostri comuni” dicono Vito Santarcangelo e Nicolò Montesano, della PMI Innovativa iInformatica S.r.l.s. ” Il Lucanum Smart è una nuova filosofia di gioco che coniuga tradizione, territorio e innovazione in linea con i nostri progetti di sviluppo sperimentale aziendale. Inoltre, le domande di Lucanum, altamente ricercate e curate da Francesco Foschino affascinano sempre tutti i nostri conterranei”

L’evento è stato inserito nel programma dell’amministrazione comunale “E…state a Grottole”, ennesima conferma del grande fermento e impegno del comune lucano.

Il successo di Grittole conferma i successi delle altre tappe di Irsina, Filiano e Palazzo San Gervasio

Per ulteriori informazioni https://www.lucanum.it