Meno di un mese fa aveva twittato il suo dolore per la morte dell’ amico  Pino Mango, ( lo scorso 8 dicembre ) stanotte un infarto, ironia della sorte ha portato via anche lui. Pino Daniele sarebbe stato colto da malore nella sua casa di campagna in Toscana. Avrebbe compiuto 60 anni  il prossimo 19 Marzo.

La tristissima notizia, arrivata  ancora una volta attraverso un  canale social, in un messaggio su instagram dall’amico e collega, Eros Ramazzotti. «Anche Pino ci ha lasciato. Grande amico mio, ti voglio ricordare con il sorriso mentre io, scrivendo, sto piangendo – scrive alle 2.08 di questa mattina il cantante di “Fuoco nel Fuoco” -. Ti vorrò sempre bene perchè eri un puro ed una persona vera oltre che un grandissimo artista. Grazie per tutto quello che mi hai dato fratellone, sarai sempre accanto al mio cuore. Ciao Pinuzzo…».

Dopo l’annuncio del cantautore romano, sono arrivate anche le conferme di altri amici e  protagonisti del mondo della canzone come Fiorella Mannoia (“Pino Daniele ci ha lasciato. Un dolore immenso, sono attonita, non trovo altre parole”),i Negramaro (“Ho appena sentito Eros, è tutto maledettamente vero: il nostro Pino Daniele non c’è più… una notte senza fine”),  e Laura Pausini (“Ho appena saputo che Pino è volato in cielo.. Sono molto scossa, immobile nel letto…”) e la figlia Sara ha commentato si giornalisti,  “E’ un momento terribile”

Sul suo sito web ufficiale, la musica del cantautore viene così descritta: “Una voce, una chitarra e un po’ di blues, di rock, di soul, di funky, di suoni arabi, di radici napoletane, di jazz, di salsa, di samba, di taramblù, quel posto magico dove la tarantella incontra Robert Johnson, ora anche di melòrock”.

Il 31 Dicembre 2014 l’artista aveva preso parte al programma di Rai 1 “L’anno che verrà”, durante il quale si è attesa la mezzanotte per celebrare l’arrivo del 2015, un anno nuovo che il bluesman napoletano Pino Daniele, ha vissuto solamente per pochi giorni, spegnendosi a cinquantanove anni.

Commovente il suo ultimo post pubblicato sulla sua pagina ufficiale di Facebook in data 1 Gennaio 2015. una fotografia  raffigurante un’autostrada immortalata dalla propria vettura. L’immagine è accompagnata dalla scritta “Back home… In viaggio per casa”.