Ancora buone notizie sul fronte covid19 in Basilicata. Dei 323 tamponi analizzati ieri  18 giugno 2020, non è emerso alcun nuovo contagiato. Inoltre, si registrano altri due guariti, entrambi ad Atella che riducono a sei il totale dei contagiati nella nostra regione.  Anche in merito all’unico caso di ricovero in ospedale, la donna di Grottole, giungono buone nuove in quanto la stessa non è più ricoverata in terapia intensiva, ma è stata trasferita nel reparto di Pneumologia del Madonna delle Grazie di Matera.

Ma ecco il comunicato ufficiale odierno.

La task force regionale comunica che ieri, 18 giugno, sono stati effettuati 323 test per l’infezione da Covid-19, risultati tutti negativi, e che nel corso della giornata sono state registrate, in seguito a doppio tampone negativo, altre due guarigioni.

Con questo aggiornamento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 6.

Ai 6 positivi vanno aggiunti nel complesso 27 persone decedute (9 di Potenza, 2 di paterno, 1 di Spinoso, 1 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 366 guariti; 1 paziente di Gravina di Puglia riscontrato dall’Asm; 2 pazienti diagnosticati in altre regioni, residenti in Basilicata dove si trovano in isolamento domiciliare; 3 pazienti, uno residente a Torino e due in Comuni della Lombardia, tutti in isolamento domiciliare in Basilicata; 1 paziente, conteggiato in Veneto perché lì diagnosticato e dichiarato guarito in seguito a doppio tampone negativo, risultato positivo al tampone di rientro e attualmente in isolamento in Basilicata.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 36.705 tamponi, di cui 36.286 risultati negativi.

Attualmente nelle strutture ospedaliere lucane è ricoverata 1 persona, che si trova nel reparto di pneumologia dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera.

I lucani in isolamento domiciliare sono 5.

Il prossimo aggiornamento domani, 20 giugno, alle ore 12,00.

In allegato il bollettino quotidiano con tutti i dati riassuntivi.”