Dalle nostre parti per visite istituzionali, elettorali e private a Matera e in altre zone della Basilicata c’è stato e ha avuto modo di apprezzare i sapori della buona tavola. Questa volta e grazie all’idea avuta dagli imprenditori di ”Saperi”, presentata nei giorni scorsi, avrà modo di farlo quando sarà in famiglia e avrà voglia di cose buone, come quelle apprezzate dalle nostre parti. A confermarlo la foto ricordo a conclusione dell’incontro che il leader di Italia Viva ha avuto, a Matera, con gli imprenditori sulle opportunità del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Naturalmente – da quanto abbiamo appreso- ha apprezzato l’idea, utile per promuovere il territorio, e qualificare l’offerta turistica. E, certamente, dopo che avrà degustato farà da passaparola sulla bontà e genuinità della nostra cucina, pronta da preparare e gustare.

La proposta viene dal progetto “Oggichef Basilicata food experience” messa a punto dagli imprenditori di Saperi, punta su qualità, tipicità e praticità. Due le proposte contenuta nella scatola lucana, per due o quattro persone. La prima contiene un antipasto ai sette cereali con crema di funghi e peperone crusco, un primo piatto con pasta ”foglie di ulivo” con sugo di suino nero all’Aglianico- Il tutto condito con olio extravergine di olive e mix grattugiato di formaggio vaccino e caciocavallo. L’altra proposta prevede frisella con crema di melanzana rossa di Rotonda e peperone crusco, un primo con pasta di strascinate al pesto e graniglia di pistacchio e peperone crusco. Immutati i condimenti.