Sarà Pinuccio, l’inviato di Striscia la Notizia il TG satirico di Antonio Ricci in onda tutte le sere su canale 5, a portare questa sera all’attenzione del pubblico televisivo la triste vicenda della strada provinciale Cavonica.

Infatti, come più volte denunciato da questo blog https://giornalemio.it/cronaca/la-cavonica-e-malridotta-e-pericolosa-per-chi-la-percorre/; https://giornalemio.it/cronaca/per-la-dissestata-cavonica-interventi-anche-da-terna/ e dalle testate locali, la fondovalle che dallo Scalo di Grassano si inoltra nella collina interna materana, versa davvero in uno stato di dissesto e di pericolosità.

Una situazione che negli ultimi tempi è ulteriormente peggiorata a causa del transito quotidiano di mezzi pesanti della società Terna che sta effettuando dei lavori in agro di Garaguso. Sta di fatto che negli ultimi mesi sono davvero tanti i malcapitati automobilisti che, nonostante la prudenza e la percorrenza a bassissima velocità, hanno subito danni alle macchine. Un percorso che si presenta davvero come un vero e proprio slalom tra buche e voragini di asfalto. Una situazione esasperata per i cittadini, tanto da segnalare il disagio al famoso TG di Mediaset.

E così Pinuccio ha radunato i sindaci delle zone interessate ed ha raccolto le loro considerazioni. Al suo appello hanno risposto in quattro: Francesco Diluca di San Mauro Forte, Gianfranco Tubito di Salandra, Franco Galluzzi di Cirigliano e Francesco Micucci di Stigliano.

E pensare che è una strada inaugurata solo pochi anni fa, ha dichiarato amareggiato il sindaco di San Mauro Forte, Francesco Diluca, raggiunto telefonicamente. Ci eravamo illusi che questa strada ci avrebbe fatto uscire dall’isolamento cui eravamo stati relegati per tanti anni. Ma nelle condizioni in cui è ridotta, oggi, siamo ancora più penalizzati”.

Per seguire le dichiarazioni degli altri sindaci e le considerazioni dell’inviato Pinuccio, non ci rimane che sintonizzarci, questa sera alle ore 20,00 su Canale 5.