La prudenza non è mai troppa quando da tutelare è la salute dei cittadini. E così l’Amministrazione Comunale di San Mauro Forte, seppur a malincuore, si è vista costretta a non dare corso al cartellone degli eventi estivi e purtroppo anche ad annullare il servizio balneare, molto partecipato dai ragazzi e non solo di San Mauro.

L’Amministrazione ha pensato, così di scrivere una lettera ai cittadini per meglio spiegare le ragioni di tali decisioni e condividerne le scelte.

Di seguito la nota integrale con un arrivederci al prossimo anno:

Cari concittadini, alla luce dell’incertezza riguardante il COVID-19 e della nostra responsabilità
condivisa nel fare ciò che possiamo per contribuire agli sforzi di contenimento del problema,
abbiamo deciso di sospendere la nostra programmazione estiva e di postporre all’estate 2021
gli eventi e il servizio balneare. Abbiamo aspettato il più possibile, ma l’emergenza sanitaria e
le varie restrizioni non hanno lasciato scelta. È tanta la preoccupazione e il timore che possano
verificarsi nuovi focolai e anche se i numeri e le statistiche dicono che il coronavirus è in buona
parte sconfitto in Italia e ancor più nella nostra regione, non possiamo dimenticare il dolore
di ha toccato con mano la malattia, di chi ha perso persone care e di chi sul lavoro è stato
giustamente costretto a prendere provvedimenti, a fare investimenti e a riorganizzare la propria
attività per rispettare le regole. Non possiamo dimenticare chi ha dovuto chiudere e chi si trova
in cassa integrazione, o rischia di perdere il lavoro. Per quest’anno, quindi, il servizio balneare
e tutte le attività culturali ed enogastronomiche estive, in particolare la festa dell’agricoltura e
della transumanza, che si stanno radicando fortemente nella nostra comunità, devono alzare
bandiera bianca difronte a questa epidemia . Gli assembramenti che continuano ad essere in
ogni modo da evitare e il distanziamento necessario tra gli spettatori, rendono impossibile lo
svolgimento di questi grandi eventi che rappresentano la voglia di fare festa, di stare insieme
di fare aggregazione. Una versione di “altro tipo”, non ne rispetterebbe lo spirito e il senso. Con
l’auspicio di superare questo momento così delicato e triste per tutti noi, l’amministrazione
comunale vi dà appuntamento all’estate 2021!