Di feste l’Azione Cattolica di San Mauro ne ha fatte davvero tante, soprattutto con i più piccoli che da anni sono gli animatori della comunità.

Ma questa non è una delle tante.

Domenica 27 agosto, infatti, si festeggerà, in paese, un compleanno importante:  i 150 anni della presenza (costante) dell’Istituzione Cattolica fondata, a livello nazionale, nel 1867 da due giovani universitari.

Per alcuni potrebbe essere un traguardo di poco conto, in realtà poco non è. Soprattutto per i soci attuali che vivono, più dei precedenti, la piaga dello spopolamento e della perdita di valori dettati da una  società con sempre meno regole.

Per questo la “Festa dell’A.C.” sarà anche un momento importante per riflettere sull’importanza dell’associazione seguendo il filo della memoria attraverso il percorso del “Io c’ero…e ci sono”, attraverso testimonianze dei soci storici e recenti, proiezioni e fotografie, in bianco e nero e a colori, sullo sviluppo storico dell’associazione.

La festa inizierà con una Santa Messa alle ore 18,00 a cui seguiranno i saluti della Presidente di A.C. di San Mauro Forte, Teresa Autera e di Don Giovanni Trolio, assistente diocesano di A.C..

Alle 19,30 seguirà un momento di animazione proposto dai piccoli e giovanissimi di Azione Cattolica Ragazzi. Festa, canti, balli e giochi di magia allieteranno la domenica pomeriggio, il tutto condito da un buffet offerto e preparato dai soci. A conclusione della serata ci sarà la Tombola e, come tutte le feste che si rispettino, non può che terminare  con i coloratissimi e allegri fuochi d’artificio.