“In questi difficili giorni si respira a Matera  un’ aria di disfatta, di voglia di lasciare perdere tutto, di essere passati dalle stelle alle stalle in così poco tempo. Ebbene la storia di una città fantastica come la nostra, passata da vergogna d’Italia ad esempio di valore storico e culturale unico a livello nazionale e internazionale, ci deve dare la giusta forza, la voglia operativa, la capacità di iniziativa per ripartire subito. Con la stessa fermezza, con la stessa unità di intenti che ha permesso a noi materani di superare tanti ostacoli, di vincere tante vicissitudini”. Lo afferma in una nota, il consigliere regionale di Basilicata positiva, Piergiorgio Quarto. “Diventa fondamentale creare una simbiosi piena, una fase di sinergia tra tutte le istituzioni politiche territoriali a carattere comunale e regionale, mettendo da parte le inutili divergenze e chiamando tutto il popolo lucano a rendersi partecipe di un piano avvertito, sentito e condiviso di sviluppo regionale, dove il turismo in particolare quello che ruota attorno a  Matera costituisca l’asse portante per rilanciare l’economia dell’intero territorio”. “Probabilmente con la definitiva sconfitta del virus – conclude Quarto –  abbinata ad una mentalità propositiva in tutti i settori vitali e produttivi del paese potremo paradossalmente dire che non tutti i mali vengono per nuocere”.