Il cane miglior amico dell’uomo e “prezioso” nella ricerca di persone scomparse . Magari con un lieto fine, con l’abbraccio in famiglia e un grazie all’unità cinofila che ha risolto la situazione. E Arex, il cane in servizio con l’unità cinofila del Comando provinciale dei vigili del Fuoco di Matera, ha avuto un pubblico e commosso ringraziamento da parte dei famigliari di un pensionato del luogo smarritosi e poi ritrovato grazie al fiuto del simpatico ”pompiere” a quattro zampa e alla costanza del suo istruttore. Un momento di gloria raccolto in tutta umiltà dall’unità cinofila nel corso della manifestazione ” The Dogs-un cane per amico” svoltasi davanti al PalaErcole di Policoro, nel corso di una esercitazione per la ricerca di persone scomparse. A informarcene il comandante provinciale, ing. Salvatore Tafaro, in prima linea quando si tratta di temi importante come la sicurezza. E i vigili del Fuoco ci sono sempre, in prima fila, in tutte le situazioni di calamità, con morti e feriti, che si potevano evitare se si rispettassero regole e disposizioni come accaduto a Rieti per l’esplosione all’impianto di carburante o nella ressa, seguita a un gesto scellerato e avventato,alla discoteca di Ancona. Buon senso, senso di responsabilità, informazione e risorse adeguate ( e per Matera 2019 ne serviranno) sono alla base della prevenzione per evitare quello stillicidio di vite che ci riservano, purtroppo, le cronache di tutti i giorni.

LA NOTA SU ” The dogs-un cane per amico” a Policoro

Si è svolta oggi a Policoro, presso l’area a verde antistante il PALAERCOLE, la manifestazione “The Dogs – un cane per amico -“, durante la quale il nucleo cinofilo del Comando VVF di Matera si è esibito simulando la ricerca di persone scomparse. Particolarmente toccante è stato il momento in cui le figlie del Signor Nicola Civale hanno incontrato e ringraziato il cane Arex ed il personale VF del nucleo cinofilo, autore del ritrovamento dell’anziano, dopo tre giorni di ricerche.