Saranno presentati Venerdì 6 dicembre, alle 16, 00 nella Sala degli Stemmi della Curia arcivescovile di Matera (in piazza Duomo) le due edizioni dell’antologia di racconti “La modernità della croce”. Una corale lettura laica dei Vangeli, curata da Luigi Angelucci e Maria Antonella D’Agostino per le Edizioni Sant’Antonio (casa editrice internazionale specializzata nel settore religioso) per le Edizioni Delli Santi di Massafra.

Il progetto editoriale è promosso dall’Associazione Matera Poesia 1995.

Nel testo,composto di ventitré raccontiche si avvalgono della prefazione dell’Arcivescovo di Matera – Irsina Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, si ripercorrono i vari episodi del Vangelo e ogni autore, credente o non credente, nel proprio brano narra una storia rivivendola dall’interno come se vi fosse presente. Le motivazioni che hanno portato alle due pubblicazioni sono da ricercarsi nel convincimento dei curatori che ritengono basilare la parola di Cristo quale fondamento dell’attuale Civiltà occidentale. Alla serata, dopo il saluto dell’Arcivescovo di Matera-Irsina e dei due curatori, interverrà la Consigliera di Parità della Regione Basilicata Ivana Enrica Pipponzi. I brani dei racconti verranno letti da Rosa Loponte e Domenico Orlandi. Saranno presenti gli autori e l’editore Delli Santi.