In concomitanza con la chiusura della mostra di Luigi Guerricchio a Bari, nell’ambito della Biennale Internazionale d’Arte promossa dall’associazione “Federico II Eventi”, è stata presentata la pubblicazione curata da Nicola Pavese e dedicata al Maestro materano. Alla serata ha partecipato un folto pubblico di suoi estimatori, fra collezionisti artisti giornalisti e intellettuali baresi, che con grande interesse hanno seguito gli interventi di Michele Loiacono, Vinicio Coppola, Michele Damiani, Beppe Labianca, Anna Santoliquido, Antonio Bibbò e Nicola Pavese. Il libro dal titolo <<Guerricchio, il pittore dimenticato>>, attraverso contributi prestigiosi di Raffaele Nigro, Mario Trufelli, Cosimo Damiano Fonseca, Giovanni Caserta, Bianca Tragni e altri, ripercorre il suo quarantennale impegno artistico in Italia e in Europa. Con Matera nel cuore, che proprio nel 2019 lo ha ignorato suscitando la meraviglia di quanti lo hanno conosciuto e apprezzato come artista e come uomo. Il libro, curato da Nicola Pavese suo allievo e amico, sarà in libreria nei prossimi giorni.