193 posti in tutto distribuiti tra i Comuni di Policoro, Bernalda, Nova Siri, Montalbano Jonico, Rotondella e Valsinni: in particolare, n.59 per la Città di Policoro, n.28 per Nova Siri, n.44 per Bernalda, n.21 per Montalbano J.co, n.26 per Rotondella e n.15 per Valsinni. Sono solo alcuni dei numeri del Bando del Servizio Civile Universale, aperto ai giovani tra i 18 e i 28 anni che intendono fare un’importante esperienza formativa. “Polychoron nel Sociale” il titolo del Programma presentato dai Comuni dell’area ionica, con Capofila Policoro, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, che ha al suo interno ben tre progetti suddivisi in: “Policoro, un sostegno alle persone fragili”, “Policoro per i beni culturali” e “Policoro per l’ambiente”, rispettivamente per n.49, n.98 e n.46 posti occupabili. Le domande potranno essere presentate in via telematica accedendo dall’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it entro le ore 14.00 del giorno 8 febbraio 2021. Tra i requisiti, oltre all’età anagrafica, l’iscrizione al programma Garanzia Giovani e la “Dichiarazione di Immediata Disponibilità” attiva presso il Centro per l’Impiego. Il compenso mensile previsto per ogni volontario è pari ad € 440,00 per 12 mesi. Per tutte le informazioni si possono contattare i seguenti numeri di telefono della ditta Nomina srl, che ha presentato i progetti per conto del Comune di Policoro: 080.2146189 – 393.6669393. “Si tratta – dichiara il Sindaco, Enrico Mascia – dell’importante obiettivo raggiunto da questa Amministrazione Comunale con la finalità di dare particolare attenzione alle Politiche Giovanili”. “Insieme ai Comuni dell’area, l’Amministrazione Comunale ha fortemente voluto iscriversi all’Albo nazionale per il Servizio Civile Universale, per garantire ai giovani una forte valenza educativa e formativa, un’importante occasione di crescita personale, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del Paese”. “Per la prima volta, il Comune di Policoro, oltretutto in qualità di Capofila dei Comuni aderenti all’iniziativa (Bernalda, Nova Siri, Montalbano Jonico, Rotondella e Valsinni) offre questa opportunità al mondo giovanile, favorendo l’avvio ad un’esperienza unica nel suo genere, qualificante sotto il profilo dell’esperienza e, al contempo, assicura una piccola autonomia economica”. “L’invito ai destinatari è quello di mettersi in gioco, di provare a misurarsi con il mondo dell’occupazione mediante uno strumento importante quale è quello del Servizio Civile”.