martedì, 27 Febbraio , 2024
HomeCronacaPisticci: le soluzioni per decongestionare il traffico in Corso Metaponto

Pisticci: le soluzioni per decongestionare il traffico in Corso Metaponto

Questa Amministrazione ha preso atto delle preoccuopazioni espresse dai cittadini riguardo alla congestione del traffico e ai sensi di marcia in Corso Metaponto, a Pisticci: un problema annoso che richiede soluzioni ponderate.” E’ quanto si rende noto dalla casa comunale pisticcese con un comunicato in cui premettendo che: “La sezione iniziale di Corso Metaponto che al momento è a doppio senso di marcia, si traforma molto spesso in un “imbuto”: la carreggiata è stretta e ci sono alcuni parcheggi. È importante sottolineare che la decisione di eliminare i parcheggi è stata esclusa dopo una valutazione attenta, considerando che otto attività imprenditoriali e uno studio medico dipendono direttamente da questi spazi: due di questi posteggi sono per persone con disabilità e altri due per carico/scarico merci.” Si informa che “Per risolvere il problema del congestionamento di questo tratto e garantire la sicurezza stradale stiamo valutando diverse alternative. Una delle proposte considerate con favore è l’istituzione di un senso unico su questo tratto critico di Corso Metaponto. Va sottolineato che già una parte significativa di Corso Metaponto funziona come senso unico, e l’estensione di questa modalità su tutta l’arteria può essere una soluzione praticabile e vantaggiosa per la viabilità locale. Da queste valutazioni è scaturita un’ordinanza che però attualmente non è stata resa operativa. Infatti, la segnaletica verticale necessaria per implementare questo cambiamento è ancora coperta e quella orizzontale non è stata realizzata, mantenendo la circolazione invariata come precedentemente configurata, con un tratto a doppio senso fino alla curva, inoltre è stato aggiunto un lampione per garantire una migliore visibilità durante le ore notturne.

È da evidenziare che durante questo periodo, con i lavori in corso nel rione Croci e la presenza di mezzi pesanti in movimento, non si è ritenuto opportuno apportare modifiche al traffico. Ciò, tuttavia, non esclude l’attenzione e la ricerca di soluzioni definitive al problema. È inoltre fondamentale chiarire che l’ordinanza emessa non fa parte del Piano del Traffico, che richiede un approccio professionale e accurato da parte di esperti del settore e su cui siamo impegnati. Dobbiamo anche ribadire che al momento la viabilità su via Paesiello, traversa di Corso Metaponto, è a doppio senso di circolazione, cioè i sensi di marcia sono rimasti invariatai non c’è alcuna interdizione al traffico. ll cartello con la dicitura ‘tutte le direzioni’ non cambia nulla, e da questa strada si può sia uscire dal paese sia raggiungere il rione Dirupo, come è sempre stato. Attualmente si stanno valutando soluzioni mirate per affrontare il disagio reale dei residenti di Corso Metaponto e di tutti coloro che utilizzano questa arteria stradale. Questa questione annosa è di primaria importanza e questa Amministrazione è impegnata nel trovare la soluzione più idonea per rendere la viabilità sostenibile, tenendo conto delle peculiarità e delle esigenze di mobilità della comunità locale.”

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti