Niente scommesse, illusioni come accaduto nel 2020, anno bisesto e funesto da epidemia da virus a corona,che la fase da confinamento domiciliare sia alle spalle. E gli errori di valutazione e organizzativi del BelPaese lo hanno confermato con le ondate di contagio preannunciate, le varianti da covid e l’arrivo graduale ma a singhiozzo dei vaccini che dovrebbero liberarci dalla cappa alienante dei contatti virtuali o a distanza. Ma finchè non ci saranno certezze le costrizioni da zona rossa o a mobilità limitata, sia pure contraddittorie, saranno la prassi. E così anche per il ponte di Pasqua. Per i cristiani che potranno andare a Messa nella chiesa più vicina o seguirla in streaming, come accadrà a Matera con il collegamento dalla basilica cattedrale, per la celebrazione dell’Arcivescovo della Diocesi di Matera- Irsina mons Giuseppe Antonio Caiazzo. Don Pino quest’anno ha scelto la parrocchia di Sant’ Agostino, nel Sasso Barisano, per i riti del giovedì e del venerdi Santo. Una piccola realtà dalla storia antica nel cuore degli antichi rioni di tufo, silenziosi da tempo, come richiede la riflessione della Quaresima.

COMUNICATO STAMPA
Pasqua di Resurrezione
Messa Domenica di Pasqua 4 aprile ore 11,00
Diretta televisiva e streaming dalla Basilica Cattedrale di Matera
Poichè, purtroppo, anche quest’anno vivremo la Santa Pasqua in zona rossa a causa dell’emergenza Covid-19, a Messa si potrà andare nella chiesa più vicina a casa, rispettando distanziamento ed evitando occasioni e gesti che possano favorire il contagio.

Al fine di non venire meno allo spirito di queste disposizioni di sicurezza ma allo stesso tempo mettere in condizione tutti i fedeli di poter seguire la solenne celebrazione eucaristica della Resurrezione di Cristo, informiamo che la Santa Messa di Pasqua di domani, domenica 4 aprile 2021, sarà celebrata dall’arcivescovo di Matera-Irsina mons. Antonio Giuseppe Caiazzo presso la Basilica Cattedrale di Matera alle ore 11,00 e sarà teletrasmessa su TRM h24, canale 16 digitale terrestre Puglia e Basilicata, 519 Sky e Tivusat, live web streaming www.trmtv.it e canale YouTube trm network.

Inoltre, la celebrazione eucaristica potrà essere seguita anche attraverso la diretta streaming sul sito di Logos: https://www.logosmatera.it/ e sul sito web diocesano al link: http://www.chiesadimaterairsina.it/

Matera, 3 aprile 2021
Domenico Infante
Direttore Ufficio Comunicazioni Sociali
Arcidiocesi Matera – Irsina