Prima o poi arriva il momento dei saluti con un ringraziamento a quanti hanno dato il proprio contributo, per i risultati raccolti in questo o quel settore, e sono destinati ad altra sede o incarico, e un ‘’Benvenuto’’ per altri che prendono il loro posto. Ed è quanto accade, periodicamente alla Questura di Matera, guidata dal questore Eliseo Nicolì, che trae nuova linfa, motivazioni a difesa della legalità e con un rapporto proficuo con i cittadini. La nota della Questura informa dell’arrivo di tre nuovi funzionari e di altri avvicendamenti. A tutti gli auguri di buon lavoro

QUESTURA DI MATERA

COMUNICATO STAMPA

Arrivo di tre funzionari a rafforzare gli organici degli Uffici. Nuovo assetto della Questura

Il Primo Dirigente della Polizia di Stato Dr. Maurizio Scialpi, 56 anni, proveniente dalla Questura di Taranto, è il nuovo Dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Matera, in precedenza diretta a scavalco dal Primo Dirigente Dr. Vincenzo Zingaro.

La carriera del Dr. Scialpi, tarantino, è iniziata nel 1990. Nominato Vice Commissario, è stato assegnato alla Questura di Ragusa con l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Immigrazione. Dal 1991 al 1994, presso la Questura di Rovigo, è stato inizialmente Dirigente dell’U.P.G.-S.P., poi Vice Capo di Gabinetto e infine Dirigente della Squadra Mobile.

Successivamente, trasferito alla Questura di Taranto, vi è rimasto sino al 2013, ricoprendo dapprima l’incarico di Dirigente dell’U.P.G.S.P. e della Sezione Falchi, per poi dirigere la D.I.G.O.S per circa otto anni.

Acquisita la qualifica di Vice Questore, per ben due anni, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministeri-Ispettorato Palazzo Chigi, è stato il Responsabile degli affari generali e della sicurezza delle sedi istituzionali dell’Ispettorato.

Ritornato alla Questura di Taranto come reggente della Divisione di Gabinetto, è stato poi nominato Capo di Gabinetto dopo aver frequentato il corso di Primo Dirigente, incarico ricoperto sino al suo trasferimento a Matera.

La Questura di Matera si arricchisce inoltre di due neo Commissari, provenienti dal 109° corso presso la Scuola Superiore di Polizia: la Dr.ssa Roberta Colesanti, 30 anni, di Napoli, e il Dr. Marco Pilieri, 27 anni, proveniente da Bari. I due Commissari, al termine del tirocinio che completerà il loro ciclo formativo, saranno destinati ai vari impieghi operativi,

Vanno via invece, dal 19 aprile prossimo, il Vice Questore Dr.ssa Antonella Spartà, Dirigente dell’Ufficio Personale e dell’Ufficio Immigrazione, e il Vice Questore Aggiunto Dr. Gianni Albano, Dirigente dell’U.P.G.-S.P., rispettivamente per la Questura di Roma e la Questura di Cosenza.

In occasione di queste movimentazioni, il Questore di Matera ha definito un nuovo assetto dell’organico degli Uffici. Il Commissario Dott.ssa Pasqua Lillo, Portavoce del Questore, già Funzionario addetto dell’Ufficio di Gabinetto, assumerà la dirigenza dell’Ufficio Personale, mentre il Commissario Dr. Emanuele Mallano, già in organico all’Ufficio Immigrazione quale Funzionario addetto, dirigerà lo stesso Ufficio. Nell’occasione s’informa che lo sportello dell’Ufficio Immigrazione e quello dell’UR.P sono stati allocati in altri ambienti della Questura, con accesso per il pubblico da Via Tasso.