Il Giffoni Film Festival, la più importante kermesse del cinema per ragazzi che quest’anno raggiunge quota 50 edizioni, a causa delle difficoltà legate all’emergenza sanitaria si svolge ugualmente ma con un’innovativa formula costituita dagli HUB creati a livello nazionale ed internazionale.

Il Cine Teatro “Nicola Andrisani” di Montescaglioso (MT): presso la storica struttura montese i giurati dal 18 agosti scorso seguono tutte le attività previste: visione dei film in concorso e delle anteprime in versione originale con sottotitoli in italiano; interazione con i prestigiosi ospiti in collegamento streaming. Nei giorni scorsi sono intervenuti protagonisti del cinema nazionale ed internazionale come Richard Gere, Sylvester Stallone, Paola Cortellesi e Matilde Gioli. Dopo due giorni di pausa le attività del GFF 2020 sono riprese martedì 25 e proseguiranno sino a sabato 29 agosto.

Alle ore 21 di mercoledì 26 agosto (unico spettacolo) è in programma un altro appuntamento non meno significativo: dopo la lunga pausa dovuta al lockdown  riparte l’attività di proposizione cinematografica del C.T. Andrisani di Montescaglioso: infatti, in contemporanea mondiale, verrà proposto Tenet, film d’azione, fantascienza, spionaggio e thriller diretto dal grande regista britannico Christopher Nolan. Tra i grandi successi dello stesso Nolan compaiono titoli famosi come Memento (2000), Insomnia (2002), Batman Begins (2005), The Prestige (2006),  Il cavaliere oscuro (The Dark Knight) (2008), Inception (2010), Il cavaliere oscuro – Il ritorno (The Dark Knight Rises) (2012), Interstellar (2014) e Dunkirk (2017).

Dopo l’importante esperienza che sta maturando con il Giffoni Film Festival la riproposizione delle novità cinematografiche da parte della sala cinematografica montese rappresenta un altro significativo ed incoraggiante messaggio di ripresa dopo questo difficile periodo della nostra storia più recente.