Come avevamo preannunciato in seguito al sopralluogo dello scorso fine mese di gennaio, il ponte sulla provinciale ex statale 178 fra Craco e Pisticci è stato aperto al transito, diventando così una connessione fondamentale per la mobilità di tutta l’area interna del materano”.

E’ quanto afferma l’assessore regionale ad Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra, che auspica l’apertura al traffico anche dell’ultimo tratto della statale 658 detta “Bradanica” alle porte della Città dei Sassi, oggetto di un suo sopralluogo il 27 gennaio scorso, insieme ad altri cantieri del materano.

In merito ha detto: “Attendiamo ora da Anas, a seguito delle prove e dei monitoraggi eseguiti negli ultimi mesi l’apertura dell’ultimo lotto della Bradanica a pochi chilometri da Matera, con la messa in esecuzione del viadotto Santo Stefano, sul quale erano stati riscontrati gli ormai noti problemi statici in seguito al verificarsi di fenomeni di dissesto sul sito”.

L’esponente della giunta lucana ha aggiunto che: “dopo una riunione che si è tenuta a Roma con i vertici di Anas, l’apertura del lotto di completamento della Bradanica è prevista auspicabilmente entro la fine del mese di aprile”.