“Per motivi legati alla diffusione del Covid-19, l’Ente Parco della Murgia Materana comunica che, a partire dalla giornata di oggi Sabato 24 Ottobre, non verrà espletato il controllo di accesso rispetto all’apertura del sentiero 406.”

E’ quanto reso noto con un comunicato stampa in cui  “Il Presidente, Michele Lamacchia, precisa che il varco per l’accesso al sentiero sarà comunque aperto, ma che l’Ente declina ogni tipo di responsabilità, non avendo la possibilità di gestione e controllo dell’accesso per esigenze di forza maggiore.

Infine, il Presidente afferma che l’Ente è a lavoro per la predisposizione del bando che consentirà una regolarizzazione del servizio in maniera efficace e costante.”

Insomma, siamo passati allo slogan “turista fai da te….” e te ne assumi le conseguenze. Niente male.