Scoprire e  valorizzare nuovi interpreti per il repertorio operistico. E’ questo, in estrema sintesi, il progetto promosso dall’Associazione Camerata delle Arti che coinvolge realtà internazionali come quelle di Shangai, Pechino e Canton.

Ancora una volta la Camerata delle Arti si affida anche a collaborazioni internazionali per realizzare progetti di ampio respiro che, al tempo stesso, offrano spazi ai giovani e occasioni di confronto professionale di altissimo livello con l’altissima valenza didattica della scuola diretta dal M° Francesco Zingariello.

Lo conferma l’Opera’s Silk Road che ha portato a Matera numerosi studenti cinesi accanto ad altri provenienti da tutto il mondo , impegnati nelle due manifestazioni in programma :

  1. a) la Master Class internazionale in canto lirico (dal 17 al 23 agosto 2019 presso le sale de La Camerata delle Arti) guidata dal M° Francesco Zingariello, tenore di fama internazionale e docente del Conservatorio Duni di Matera oltre che Direttore Artistico de La Camerata delle Arti, con la collaborazione del baritono cinese Zhang Feng, artista di livello internazionale, nella quale gli studenti avranno la possibilità di confrontarsi con due metodi didattici evidentemente differenti.

Gli allievi si esibiranno nel concerto finale il 23 agosto prossimo alle ore 21.00 nel chiostro dell’ex Ospedale S. Rocco.
Il lavoro programmato dal direttore artistico della Camerata delle Arti, Francesco Zingariello si svolge attraverso lezioni di tecnica, repertorio e arte scenica ed è rivolto in particolare agli studenti provenienti dalla Cina, accanto a allievi provenienti da diversi conservatori della nazione, finalizzati all’apprendimento dell’arte e della tecnica vocale della tradizione lirica italiana; le lezioni svilupperanno anche aspetti come lo studio analitico dello spartito e l’interpretazione e tradizione.
b) il Concorso internazionale in Canto Lirico, dal 26 al 28 agosto 2019, al quale si sono iscritti più di 40 artisti da tutto il mondo, evidente successo per una prima edizione e per il quale il M° Zingariello è riuscito a confezionare una giuria d’eccezione, presieduta dalla Signora Katia Ricciarelli e composta dallo stesso Maestro Zingariello, da Zhang Feng, dal noto critico musicale Sabino Lenoci (Direttore della rivista internazionale L’Opera) e dal M° Enzo Di Matteo.

Le eliminatorie del concorso si svolgeranno il giorno 26 agosto presso la sede de La Camerata delle Arti, mentre la finale pubblica, in forma di concerto, si svolgerà il 28 agosto prossimo alle ore 21.00 nel chiostro dell’ex Ospedale S. Rocco.

“Siamo orgogliosi di ospitare un esponente internazionale del bel canto come il maestro Zhang Feng – spiega Francesco Zingariello – ed emozionati per il progetto che ci unisce alla Cina e mette ancora una volta in evidenza il ruolo dell’opera italiana anche al di là dei confini nazionali”.

 

La cittadinanza è invitata a partecipare ai due concerti in programma.