Matera & Mantova due capitali quasi gemelle.

Sembra quasi la conclusione di una bella fiaba, in cui Matera, la Cenerentola e vergogna  d’Italia, da sorellastra  diventi una magnifica principessa da “gemellare”.

Sembra, infatti, che l’idea, avanzata qualche mese fa, dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni per unire in un gemellaggio la città di Matera, capitale europea della cultura 2019 e Mantova, capitale italiana della cultura 2016 entra nella fase operativa.

Due città, che come scrivevamo in un precedente articolo, distanti ma non più di tanto perché a ben guardare di punti di congiunzione ne hanno più di uno. Entrambe unite da un comune denominatore: la Cultura, quella con la “C” maiuscola. Quel bagaglio di conoscenze, tradizioni, opere d’arte, modi di essere e modi di fare, che le ha decretate Capitali Culturali l’una Europea nel 2019, l’altra italiana nel 2016. (https://giornalemio.it/viaggi/matera-e-mantova-citta-capitali/ )

La Regione Lombardia ha stanziato, infatti  60 milioni di euro per rilanciare il turismo lombardo, perché , come ha detto il governatore Maroni che, insieme all’assessore regionale allo Sviluppo economico, Mauro Parolini, e  allo chef Gualtiero Marchesi, ha presentato ‘l’Anno del Turismo Lombardò e il progetto ‘Dall’Expo al Giubileò, con le cinque linee di intervento a sostegno del posizionamento e della promozione dell’offerta turistica , “la Lombardia è famosa per essere un gigante economico, ma è anche la prima regione agricola d’Italia e un posto che vanta bellezze uniche al mondo”.

L’anno del turismo prenderà il via dal 29 maggio: durante i 360 giorni, si alterneranno tante iniziative legate al Giubileo, la riscoperta delle ‘vie della Fedè, come la via Francigena o i Sacri Monti. Il progetto si integra ed è in continuità con l’esperienza dell’Esposizione universale del 2015.
Un’importanza particolare, avrà proprio il collegamento  fra Mantova, capitale italiana della cultura 2016, e Matera, capitale europea della Cultura 2019. Per questo motivo nelle prossime settimana il governatore Maroni e il Sindaco di Mantova saranno a Matera, per stabilire un piano d’azione comune che valorizzi entrambe le città.

Un’altro piccolo riscatto per la  Cenerentola Matera che d’un tratto anche i meneghini hanno riconosciuto essere una Principessa.

 

mantera