“Istituite da lunedì 14 gennaio due linee speciali di trasporto scolastico a supporto delle linee già esistenti.”

Lo hanno deciso -come si legge in un comunicato stampa del Comune di Matera- l’assessore Angelo Montemurro e la società Miccolis, per venire incontro alle esigenze in particolare degli studenti del liceo classico che da quest’anno non utilizzano più la sede storica di viale delle Nazioni Unite ma fanno lezione in via Di Francia nell’edificio che ospita anche la sede degli uffici regionali.

Le linee opereranno solo nei giorni feriali scolastici e effettueranno il percorso via dei Dauni-via della Quercia all’andata e via Lanera-via Nazionale al ritorno (Linea 2), e via Conversi-via della Quercia solo andata (Linea1).

Nelle giornate del 14 e 15 gennaio, i bus scolastici seguiranno le prescrizioni dell’ordinanza di chiusura al transito dei veicoli dell’asse viario via Lanera-via Levi-via Di Francia, per permettere i lavori di bitumazione della strada e il completamento delle opere di realizzazione della rotatoria dello snodo.”

Viste la domanda crescente di utilizzo dei bus, dovuta alle necessità di trasporto degli studenti del liceo classico – spiega l’assessore alla Mobilità, Angelo Montemurro – abbiamo rafforzato con due linee speciali aggiuntive il normale servizio scolastico”.