A volte basta poco per rispettare le norme anticovid. Basta industriarsi e spendere pochi centesimi di euri. Come? Il concittadino materano della foto che , oltre a indossare la mascherina, porta con sè un ciondolo dispensatore di igienizzante per le mani da utilizzare alle bisogna. Lo tira fuori quando serve e protezione assicurata. Non sappiamo se si tratti di una boccetta usa e getta o ricaricabile. Ma la cosa funziona eccome. La suggeriamo volentieri al ministro della Salute, Roberto Speranza, al commissario della campagna vaccinale anticovid Francesco Paolo Figliuolo e a quanti a livello istituzionale non riescono ad andare oltre gli inviti verbali o social a essere responsabili. Buone pratiche da Matera, da via Annunziatella… Concittadino, comunque, pronto a far da testimonial (gratis) per una campagna vaccinale. Giriamo la proposta all’Amministrazione comunale di Matera e alla Asm, oltre che al Ministero della salute, naturalmente.