domenica, 14 Aprile , 2024
HomeCronacaMartulli (Fiavet) al Comune di Matera: Trasparenza su eventi da tassa di...

Martulli (Fiavet) al Comune di Matera: Trasparenza su eventi da tassa di soggiorno e manager turismo

Chiamatelo tormentone ma l’argomento, da una amministrazione comunale di Matera all’altra, tiene ancora banco dopo delibere e annunci su una spesa di 700.000 euro per gli eventi a sostegno del turismo, che – a detta di consiglieri comunali, operatori economici e addetti ai lavori- meritano approfondimenti, per capire come e perché si fanno alcune scelte e non altre e quali ritorni, in termine di risorse finanziarie e presenze turistiche, hanno quegli eventi. L’ultima presa di posizione è quella di Michele Martulli, vice presidente della Fiavet di Basilicata e Campania, che fa riferimento anche alla recente presa di posizione del dimissionario consigliere comunale di Noi Moderati, Francesco Lisurici, del quale abbiamo parlato nel servizio https://giornalemio.it/cronaca/lisurici-rendicontazione-su-tassa-di-soggiorno-e-bando-eventi/. Quanto agli eventi insistiamo che si nomini un direttore artistico che, aldilà dei bandi eventi, abbia le competenze per scegliere progetti e proposte che valorizzino identità, storia e vocazione culturale di Matera. E,a proposito di competenze, Martulli insiste perché la materia venga affidata a un manager del settore, visto che la città- e non da ora- è priva di un piano strategico del turismo, gestito da professionalità che abbiano avuto esperienze ‘’comprovate’’ e che lavorino a tempo pieno nel comparto. La politica delle mani libere non paga e si finisce con il finire ai margini dell’industria delle vacanze e né ci si può cullare sul detto ‘’ tanto i turisti a Matera vengo lo stesso….’’. Già ma quanto si fermano? Siamo alle porte della nuova stagione e questa estate?

LA NOTA DEL VICEPRESIDENTE DELLA FIAVET
Michele Martulli, Vice Presidente della FIAVET per le regioni Campania e Basilicata, aggiunge una voce autorevole al dibattito aperto da Francesco Lisurici sull’efficacia degli eventi tenutisi a Matera nel 2023, sollevando interrogativi cruciali riguardanti l’attrattività turistica della città e la gestione dei fondi pubblici.
Martulli richiama l’attenzione del Sindaco all’Assessore al Turismo e i consiglieri Comunali di maggioranza e opposizione affinché si conduca un’indagine approfondita sul reale impatto degli eventi sul flusso turistico e sul ritorno economico, evidenziando l’importanza di una rendicontazione chiara e trasparente con dati alla mano.
“In un momento in cui i fondi pubblici devono essere investiti saggiamente per il bene della comunità, è fondamentale valutare attentamente l’efficacia degli eventi nell’attrarre visitatori e nel generare ricavi per la città”, afferma Martulli. “Chiedo al Consiglio Comunale di richiedere alla dirigente del settore turismo una relazione dettagliata su ciascun evento, inclusi i dati sugli arrivi e sulle prenotazioni alberghiere.”
Martulli sottolinea che la tassa di soggiorno deve essere utilizzata non solo per i servizi, ma soprattutto per potenziare l’attrattività turistica di Matera. “La rinascita di Matera come destinazione turistica globale dipende dalla capacità di offrire esperienze memorabili agli ospiti durante tutto l’anno”, aggiunge.
Il Vice Presidente della FIAVET propone un approccio strategico, suggerendo che Matera dovrebbe concentrarsi su pochi eventi di portata mondiale anziché su un gran numero di eventi di dimensioni più limitate. “Matera ha il potenziale per emergere come una destinazione turistica di fama mondiale, ma è essenziale che la sua offerta sia curata e coordinata in modo efficace”, sottolinea.
Martulli conclude con un appello al Comune di Matera affinché consideri l’opportunità di nominare un manager del turismo dedicato, al fine di garantire una gestione professionale e mirata delle risorse turistiche della città.
In un contesto in cui il turismo rappresenta un pilastro fondamentale per la crescita economica e la prosperità di Matera, l’attenzione alla qualità degli eventi e alla gestione strategica delle risorse diventa cruciale per il successo futuro della città come destinazione turistica di rilievo internazionale.
*Firma:* Michele Martulli, Vice Presidente FIAVET Campa

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti