Torna anche quest’estate “Film on the Beach’’, la rassegna cinematografica in programma presso i lidi di Marina di Ginosa ogni giovedì dal 22 luglio al 26 agosto, rientrante nel cartellone degli eventi estivi “Cultura e Paesaggio’’.

L’ Associazione Scorribande Culturali, in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Ginosa, con Cinergia e BeSound,  proporrà un cinema itinerante fra i lidi di Marina di Ginosa.

<<L’ingresso è gratuito – fanno sapere gli organizzatori – ma da non dimenticare il telo da mare per accomodarvi sulla calda sabbia, disegnare un confine fra cielo e terra, e gustare  direttamente in riva al mare un bel film accompagnato da un aperitivo>>.

 

Si inizia il 22 agosto a partire dalle ore 21:30 al lido Bahia. La pellicola in programma è “GIFTED’’ di Marc Webb (USA 2017).

 

TRAMA GIFTED – IL DONO DEL TALENTO

 

La storia di Gifted – Il dono del talento, il film diretto da Marc Webb, comincia in una cittadina nei pressi di Tampa, in Florida, dove la piccola Mary Adler (Mckenna Grace) cresce sotto le cure non convenzionali dello zio Frank (Chris Evans), fratello della madre deceduta quando la bambina era ancora in fasce. A sette anni compiuti, Mary dimostra di possedere un talento naturale per i numeri e la matematica, e seppure debba ancora alzarsi sulle punte per scrivere le frazioni alla lavagna, riesce a risolvere da sola equazioni complesse di livello avanzato, destando l’interesse di preside e insegnanti. Non solo. La nonna materna Evelyn (Lindsay Duncan), colpita dal suo genio precoce, pretende per la nipote una formazione appropriata nel moderno Massachusetts, in ambiente accademico e con un team di insegnanti specializzati a disposizione. Mentre Frank, nonostante rischi di perdere l’affidamento, resta fedele alla promessa fatta alla sorella prima che morisse: garantire a sua figlia un’infanzia serena e spensierata, cadenzata dai compiti e dagli impegni della scuola pubblica e addolcita dai pomeriggi di gioco con i coetanei. I due modi diversi di immaginare il futuro della nipotina si scontreranno in una battaglia legale per l’affido, nella quale anche Mary sarà impaziente di dire la sua.