Mancini: La Ss7 non è più una strada sicura.

Oramai è un bollettino di guerra quotidiano. L’ennesimo incidente mortale registrato nella giornata di oggi dimostra perché bisogna intervenire il prima possibile con i lavori del raddoppio a corsie sulla Matera-Ferrandina.”

E’ quanto dichiara il sindaco di Pomarico Francesco mancini che aggiunge:

“È dal lontano 2015 che personalmente imploro 14 miseri chilometri di 4 corsie su quella maledetta strada, oramai il traffico sulla Ss7 è diventato insostenibile, con più 13 mila passaggi giornalieri il livello di sicurezza è sceso drasticamente.

La Regione Basilicata ha il dovere morale di dare la massima priorità alla Ss7, occorre velocizzare il più possibile le procedure per quanto riguarda la fase di progettazione in modo che questa strada diventi quanto prima percorribile in maggiore sicurezza.”

Related posts

Rispondi