Lodola a benzina e Luciano con una ”sicura” cena scandinava

Come e cosa si mangia, nel NordEuropa ?Ce lo avete chiesto, per curiosità, o perchè avete una mezza intenzione di fare un viaggio a Capo Nord ( Norvegia) in auto,moto, in bici, a piedi, a cavallo, bus o in aereo come stanno facendo- sulla strada del ritorno-il ferrandinese Luciano Loizzo e la sua affidabile rossa Moto Guzzi ” Lodola 235 Gt”, che con il pieno di benzina fa colazione, pranzo…e cena.
Altra storia è per Luciano che, come ci ha detto in altri servizi, predilige la cucina italiana e se capita in un ristorante gestito da ferrandinesi e allora è una festa. Ma non sempre è così e allora si va sul sicuro… Gamberetti con salsa e aceto balsamico, bruschetta e ci e cipolla rossa. Bistecca di Mando e patate a dadini. E un bicchiere di vino. Niente pesce, zuppe, renne e altre pietanze, in attesa di ”recuperare” i sapori della buona tavola italiana e ferrandinese. Nel frattempo proseguono le tappe di ”allontanamento” dalla Svezia, apprezzando quello che la Natura fa da sola…
”Bng ieri, 4 agosto, tappa tranquilla, la giornata è stata buona – dice Luciano- ho viaggiato per circa 410 km , una buona media. Le cose che ho notato, oltre ai laghi e alberi, alberi e alberi, infatti qua non devono piantare niente, fa tutto la natura, loro devono solo tagliare, tagliare e poi ci pensa la natura a farli crescere…per questo .ci tengono alla…all’ambiente,. Poi per strada in certi diciamo paesini ho notato la presenza di macchine USA anni 60, forse c’era una base Nato..boh, il resto procede bene, mi sono fermato a Sveg e fra un po riprendo verso Maristad se va bene dovrebbe essere la penultima tappa della Svezia”

Related posts

Rispondi