Un periodo così difficile non lo si viveva dai tempi del secondo Conflitto Mondiale. Ma forse anche quello non è paragonabile a questo periodo di emergenza Coronavirus, perchè oggi si combatte una guerra contro un nemico invisibile anche se altrettanto letale.

Inoltre le restrizioni sono piombate nelle nostre vite, più o meno abituate alla frenesia quotidiana, e ci hanno costretti a tirare bruscamente il freno a mano della vita e a fare un testa coda per invertire il senso di marcia che ci avrebbe portati tutti verso il baratro.

E in questo periodo di emergenza Coronavirus – in cui le persone sono state chiamate alla responsabilità di non uscire (se non per mera necessità) – di quarantena, di isolamento, è più che mai importante rimanere lucidi ed in equilibrio dal punto di vista mentale.

Non tutti sono in grado di gestire lo stress psicologico e la paura creatasi, e la situazione attuale potrebbe portare a far peggiorare le condizioni patologiche pre-esistenti in pazienti già affetti da ansia, stress, depressione e altro.

Può essere in tal caso molto utile leggere un opuscolo diffuso dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi dal titolo #IORESTOACASA – GUIDA ANTI STRESS PER I CITTADINI IN CASA.

La guida (scaricabile sul sito dell’Ordine Nazionale degli Psicologi), un vademecum di sette pagine semplici e gradevoli da leggere è suddivisa in venti punti, di seguito elencati e che, per chi vorrà, potranno essere approfonditi  sul sito https://www.psy.it/

1. GESTIRE LO STRESS E SVILUPPARE RESILIENZA

2. RISCOPRIRE LE PROPRIE RISORSE…

3. …E DARE DIGNITÀ AD OGNI ASPETTO DELLA GIORNATA

4. GESTIRE LE EMOZIONI NEGATIVE

5. APRIRE LA MENTE ALL’ALTRO…VICINO

6. APPLICARE IL MINIMALISMO DIGITALE

7. LAVORARE DA CASA, COME RIORGANIZZARE LE PROPRIE ABITUDINI QUOTIDIANE

8. NON DIMENTICARE L’ATTIVITÀ FISICA

9. SOCIALIZZA, ADESSO HAI TEMPO PER FARLO

10. ASCOLTARE I BAMBINI…

11. …GLI ADOLESCENTI

12. …E GLI ANZIANI

13. UN OCCHIO DI RIGUARDO ALLA COPPIA

14. NON DIMENTICARE IL TEMPO PER IL RIPOSO

15. PROVARE AD IMPARARE NUOVE ABITUDINI

16. NON VIVERE SOLO DI CORONAVIRUS!

17. RIFLETTERE SULLA GESTIONE DELLA PAURA

18. MA ANCHE SMETTERE DI PENSARE AD ESSA

19. SFORZARSI DI TROVARE QUALCHE ASPETTO POSITIVO

20. DOVE POSSO TROVARE SUPPORTO PSICOLOGICO?

Tutte le persone che sentono un particolare disagio psicologico possono  chiedere, senza timore o vergogna, un aiuto professionale.
Sempre sul sito CNOP si può trovare  #psicologionline che consente di trovare tutti gli Psicologi e Psicoterapeuti disponibili per teleconsulti ed interventi online in tutta Italia