Ci saranno anche 59 famiglie materane, su un totale di 24mila in 850 Comuni italiani, tra quelle che l’Istat interpellerà, a cominciare dai prossimi giorni, per un’importante rilevazione sui principali aspetti della vita quotidiana.

I nuclei familiari della città dei Sassi verranno estratti casualmente dall’elenco anagrafico contenente i nominativi di tutte le famiglie residenti nel Comune.

Le informazioni raccolte serviranno a conoscere le abitudini dei cittadini e i problemi che essi affrontano ogni giorno, l’uso dei principali servizi pubblici e il grado di soddisfazione su questi ultimi.

La collaborazione degli intervistati sarà, pertanto, fondamentale per la buona riuscita della rilevazione che è denominata “Multiscopo sulle famiglie: Aspetti della Vita Quotidiana”.

L’indagine è prevista dal Programma statistico nazionale 2014-2016 -Aggiornamento 2015-2016 (codice IST-00204) e dal Programma statistico nazionale 2015-2016 -Aggiornamento 2016, al momento in corso di approvazione.

Il Programma statistico nazionale in vigore è consultabile sul sito internet dell’Istat all’indirizzo http://www.istat.it/it/istituto-nazionale-di-statistica/organizzazione/normativa.

Nei prossimi giorni alcuni rilevatori inviati dal Comune, muniti di cartellino identificativo dell’ISTAT, si recheranno a casa delle famiglie campione per rivolgere alcune domande a tutti i componenti delle famiglie stesse.

L’obbligo di risposta per questa rilevazione è sancito dall’art. 7 del d.lgs. n. 322/1989, e successive modifiche e integrazioni, e dal D.P.R. 24 settembre 2015 di approvazione del Programma statistico nazionale 2014-2016 Aggiornamento 2015-2016 .

I dati saranno diffusi in forma aggregata in modo tale che non sia possibile risalire alle persone che li forniscono, assicurando così la massima riservatezza.

Per ogni ulteriore verifica e approfondimento è possibile rivolgersi al numero verde (gratuito) 800.811177, attivo tutti i giorni della settimana 24 ore su 24, oppure è possibile utilizzare l’indirizzo di posta elettronica vita.quotidiana@istat.it, o, infine,  telefonando all’Ufficio Statistica del Comune dal lunedì al venerdì, durante gli orari di ufficio, al numero: 0835/241444.

Le informazioni raccolte, tutelate dal segreto statistico e sottoposte alla normativa sulla protezione dei dati personali, potranno essere utilizzate, anche per successivi trattamenti, dai soggetti del Sistema Statistico Nazionale esclusivamente per fini statistici, nonché essere comunicate per fini di ricerca scientifica alle condizioni e secondo le modalità previste dall’art. 7 del Codice di deontologia per i trattamenti di dati personali effettuati nell’ambito del Sistema statistico nazionale.