La notizia del vincitore della Cinquantasettesima edizione del Premio Campiello di Madrigale senza suono, il romanzo di Andrea Tarabbia ha offerto l’allettante opportunità al  Circolo Culturale Silvio Spaventa Filippi, impegnato in una attività continua di diffusione della lettura, di organizzare un incontro con l’autore nella città di Orazio.

Immediatamente ha proposto, dunque, alla Sindaca di Venosa Marianna Iovanni di presentare il romanzo, Bollati Boringhieri editore, nella città natale del Principe dei madrigalisti.

La Sindaca ha aderito con entusiasmo alla proposta. Il Circolo ha già preso i primi contatti utili.

Sarà anche l’occasione per ricordare il caro e indimenticabile Rocco Brancati che riuscì a rintracciare il documento attestante la nascita di Gesualdo da Venosa,  rivendicandolo quindi alla Lucania e smentendo la storiografia  ufficiale che voleva il Principe nato a Napoli.